Alec Baldwin sulla morte di Halyna Hutchins: "Non ci sono parole, sono sconvolto e triste"

Dopo l'incidente mortale in cui ha perso la vita Halyna Hutchins sul set di Rust, Alec Baldwin ha condiviso un comunicato stampa.

NOTIZIA di 22/10/2021

Alec Baldwin ha rilasciato un comunicato stampa dopo la morte di Halyna Hutchins avvenuta sul set del film western Rust. L'incidente è avvenuto durante un ciak che prevedeva l'utilizzo di una pistola di scena e, per dinamiche ancora da verificare, l'arma ha ferito mortalmente la donna e colpito il regista, attualmente ricoverato in ospedale.

A qualche ora dal tragico evento, Alec Baldwin ha dichiarato: "Non ci sono parole per esprimere il mio shock e la mia tristezza riguardanti il tragico incidente che ha tolto la vita di Halyna Hutchins, una moglie, una madre e una collega profondamente ammirata da tutti noi".
L'attore, come prevedibile considerando le indagini in corso, non ha condiviso i dettagli di quanto accaduto aggiungendo però: "Sto collaborando completamente con la polizia per fare chiarezza su come è avvenuta questa tragedia e sono in contatto con suo marito, ho offerto il mio sostegno a lui e alla sua famiglia. Il mio cuore è spezzato per suo marito, il loro figlio, e per tutti quelli che conoscevano e amavano Halyna".

Alec Baldwin: perché una pistola di scena può sparare e uccidere una persona

Il film Rust racconterà la storia del famoso fuorilegge Harland Rust, interpretato da Alec Baldwin, che ha una taglia sulla sua testa da molto tempo. Quando il nipote tredicenne viene condannato per un omicidio compiuto per errore e condannato a morte, Rust viaggia con destinazione il Kansas per farlo evadere. I due fuggitivi devono quindi cercare di lasciarsi alle spalle sceriffi e un cacciatore di taglie, mentre segreti del passato emergono e tra i due inizia a formarsi un legame inaspettato.

Nel cast ci sono anche Jensen Ackles, Travis Fimmel, Brady Noon e Frances Fisher.