Sciuscià 1946

N/D
4.8/5
La locandina di Sciuscià

Sciuscià è un film di genere Drammatico del 1946 diretto da Vittorio De Sica con Franco Interlenghi e Rinaldo Smordoni. Durata: 93 min. Paese di produzione: Italia.

Trama

La trama di Sciuscià (1946). Pasquale e Giuseppe sono due ragazzini legati da una grande amicizia e che nell'immediato dopoguerra vivono di attività non proprio oneste. Coinvolti inuna rapina, vengono mandati in riformatorio e nella lunga attesa di giudizio subiscono maltrattamenti dagli altri ragazzi e dal personale del riformatorio...

Recensione

L'infanzia rubata Sciuscià viene concepito in un momento molto particolare per l'Italia, sia da un punto di vista storico che cinematografico. E' infatti l'anno 1946, il referendum popolare di giugno porta alla proclamazione della Repubblica e, alle elezioni per l'assemblea Costituente, risultano vincitori la Democrazia Cristiana e i partiti di sinistra. La tendenza cinematografica più importante dell'epoca è il neorealismo, movimento che s'impone come una forza di rinnovamento sociale e culturale. Ecco quindi che dai film traspare un nuovo realismo, i cineasti si spostano nelle strade e nelle campagne, con la possibilità di girare in esterni. La grande novità consiste ...

Leggi la recensione completa di Sciuscià

Cast

Franco Interlenghi Franco Interlenghi Pasquale Maggi
Rinaldo Smordoni Giuseppe Filippucci
Aniello Mele Raffaele
Bruno Ortenzi Arcangeli
Emilio Cigoli Staffera
Pacifico Astrologo Vittorio
Maria Campi Maria Campi Chiromante
Antonio Carlino L\'Abruzzese
Siciliano Siciliano
Francesco De Nicola Ciriola

Vai al cast completo di Sciuscià

Curiosità e frasi celebri

Tutte le curiosità su Sciuscià e le frasi celebri: ecco le cose curiose che potrebbero esser sfuggite allo spettatore.

Date di uscita e riprese - Sciuscià è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 27 Aprile 1946.
Le riprese del film si sono svolte in Italia.

Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

Palazzo di Giustizia, Roma, Italia
Roma, Italia
Scalera Studios, Roma, Italia

Lustrascarpe - Il termine Sciuscià, che dà il titolo al film, è un termine dialettale napoletano derivato dall'inglese shoe shine (lustrascarpe) e che risale all'immediato dopoguerra, con l'arrivo degli americani in Italia.

Accoglienza

Attualmente Sciuscià ha ricevuto la seguente accoglienza dal pubblico:

Premi e nomination

I premi vinti da Sciuscià e le nomination:

Academy Awards (1948)
2 nomination, 1 premio vinto
Nastri d'Argento della SNGCI (1946)
1 nomination, 1 premio vinto

Altri 3 premi

Critica

Sciuscià è stato accolto dalla critica nel seguente modo: sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes il film ha ottenuto un punteggio medio del 100% sul 100% mentre su Imdb il pubblico lo ha votato con 8.0 su 10

Immagini e foto

Vai alla galleria completa

News e articoli

  • Da La grande bellezza a Sciuscià: film italiani da Oscar in un video

    Da La grande bellezza a Sciuscià: film italiani da Oscar in un video

    Un video celebra le pellicole italiane che hanno vinto l'Oscar, da La vita è bella al film di Paolo Sorrentino, passando per Mediterraneo, 8 e mezzo e Le notti di Cabiria.

  • Oscar e cinema italiano, una lunga love story

    Oscar e cinema italiano, una lunga love story

    Aspettando la fatidica notte del 2 marzo per scoprire se La grande bellezza riuscirà ad aggiudicarsi l'Oscar come miglior film straniero, ripercorriamo la lunga e travagliata storia d'amore fra il cinema italiano e l'Academy, analizzando i titoli nostrani che nel corso degli anni hanno conquistato la prestigiosa statuetta.

  • Recensione Sciuscià (1946)

    Recensione Sciuscià (1946)

    Attraverso Sciuscià assistiamo ad un percorso di formazione, alla documentazione di una classe sociale formata da bambini lavoratori, troppo giovani e inesperti di fronte alle responsabilità di un'Italia proiettata verso la liberazione e verso un futuro migliore.