Reeker- Tra la vita e la morte 2005

N/D
3.0/5
La locandina di Reeker

Reeker- Tra la vita e la morte è un film di genere Horror del 2005 diretto da Dave Payne con Devon Gummersall e Derek Richardson. Durata: 90 min. Distribuito in Italia da Mediafilm. Paese di produzione: USA.

Titolo originale
Reeker
Data di uscita
5 Settembre 2008 (Italia)
Genere
Horror
Anno
2005
Regia
Dave Payne
Attori
Devon Gummersall, Derek Richardson, Tina Illman, Scott Whyte, Arielle Kebbel, Michael Ironside, Eric Mabius, Marcia Strassman
Paese
USA
Durata
90 Min
Distribuzione
Mediafilm

Trama

La trama di Reeker- Tra la vita e la morte (2005). Cinque studenti si trovano bloccati in una stazione di servizio deserta. Cercano di far sì che le circostanze non interferiscano con il loro divertimento, fino a quando iniziano ad avere terrificanti visioni di viaggiatori morti e mutilati. Guidati dal loro compagno cieco, dovranno cercare di superare quella notte e la soluzione al mistero di cosa sia "Reeker" verrà lasciata solo a coloro che sopravviveranno. La risposta porterà ad una nuova terrificante dimensione.

Recensione

L'odore della morte Cinque amici stanno percorrendo un'autostrada in mezzo al deserto per raggiungere un party. Si fermano per una sosta ad una stazione di servizio poi ripartono, ma poco dopo sono costretti a tornare indietro. Stranamente all'interno non c'è più nessuno e così i cinque amici decidono di accamparsi per una notte nel motel disabitato aspettando l'apertura della mattina successiva per fare il pieno di benzina e ripartire. I cellulari non danno segni di vita, i telefoni fissi sono isolati e in giro c'è uno stranissimo nauseabondo odore. Qualcuno inizia ad avere strane visioni di corpi mutilati e la …

Leggi la recensione completa di Reeker- Tra la vita e la morte (3.0 stelle su 5)

Cast

Devon Gummersall Devon Gummersall Jack
Derek Richardson Derek Richardson Nelson
Tina Illman Tina Illman Gretchen
Scott Whyte Scott Whyte Trip
Arielle Kebbel Arielle Kebbel Cookie
Michael Ironside Michael Ironside Henry
Eric Mabius Eric Mabius Radford
Marcia Strassman Marcia Strassman Rose

Vai al cast completo di Reeker- Tra la vita e la morte

Curiosità e frasi celebri

Tutte le curiosità su Reeker- Tra la vita e la morte e le frasi celebri: ecco le cose curiose che potrebbero esser sfuggite allo spettatore.

Date di uscita e riprese - Reeker- Tra la vita e la morte è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 05 Settembre 2008 (Mediafilm).
Le riprese del film si sono svolte in USA.

Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

Los Angeles, California, USA

Un sequel per Reeker - Del film Reeker- Tra la vita e la morte (diretto da Dave Payne nel 2005) è stato realizzato un sequel nel 2008, diretto dallo stesso Payne: No Man's Land: The Rise of Reeker.

  • L'olfatto è il primo senso che avverti quando nasci e l'ultimo che avverti prima di morire

Accoglienza

Attualmente Reeker- Tra la vita e la morte ha ricevuto la seguente accoglienza dal pubblico:

BOX OFFICE

Incassi in italia
52.786 €

Box-office Reeker- Tra la vita e la morte (2005)

Critica

Reeker- Tra la vita e la morte è stato accolto dalla critica nel seguente modo: sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes il film ha ottenuto un punteggio medio del 54% sul 100% mentre su Imdb il pubblico lo ha votato con 5.2 su 10

Video

Vai a tutti i video

Immagini e foto

Vai alla galleria completa

Home Video

dvd

Reeker - Tra la vita e la morte
2009 - Mediafilm
Contiene 1 Ora e 30 Minuti di contenuti su 1 Disco.

Tutti gli home video

News e articoli

  • Da Venezia alle sale: arrivano i film della Mostra

    Da Venezia alle sale: arrivano i film della Mostra

    Tra le uscite del 5 settembre, alcuni film in cartellone a Venezia tra cui Birdwatchers, Un giorno perfetto, Il seme della discordia e il Pranzo di Ferragosto. Ma sarà anche un week-end di misteri, con il ritorno dei protagonisti di X-Files.

  • Recensione Reeker- Tra la vita e la morte (2005)

    Recensione Reeker- Tra la vita e la morte (2005)

    Il film di David Payne si distingue per la sua emotività, per l'intelligenza del tema trattato nonché per l'ottima caratterizzazione dei personaggi, cosa abbastanza rara per un film di questo tipo.