Poesia senza fine

2016, Drammatico

3.0
Poesia senza fine (2016)
Genere
Drammatico, Fantastico
Durata
Regista
Uscita ITA

Ambientato negli anni '40 e '50 dello scorso secolo, il film è un ritratto della prima età adulta di Alejandro Jodorowsky, il quale in quel periodo anni visse a Santiago in libertà, tra sensualità, autenticità e follia.



#PoesiaSinFin è un altro grande tassello nel mosaico cinematografico di #AlejandroJodorowsky.
Perché ci piace
  • Alejandro Jodorowksy prosegue, con la solita miscela di pathos e surrealismo, nella trasposizione cinematografica della propria vita.
  • La contaminazione tra biografia e creazione filmica genera sprazzi di autentico genio, come il figlio del regista nei panni del proprio nonno.
  • L'uso della poesia come filo conduttore verbale ed emotivo è molto toccante.
Cosa non va
  • Sconsigliato a chi non apprezza la poetica di Jodorowsky.

Le vostre recensioni


Mostra i vecchi commenti