Plastic City

2008, Thriller

2.1
Plastic City (2008)
Genere
Thriller
Durata
Regista
Uscita ORIG
(Giappone)

Liberdade, San Paolo: un quartiere multietnico con la comunità di immigrati giapponesi più grande del mondo dove la tradizionale architettura nipponica si scontra con il crudo paesaggio urbano, mentre gente di tutte le razze arriva qui per condurre i propri affari, legali e non. Yuda, un impaurito fuorilegge cinese, e il figlio adottivo Kirin, un impulsivo e giovane sognatore, gestiscono insieme il racket delle merci piratate nell'ultraliberale metropoli brasiliana. Il magnate e il suo erede controllano l'intera Liberdade, dalle gang rivali ai venditori ambulanti, corrompendo politici e ballerine a luci rosse. Un impero che richiede anni per essere costruito può però crollare per un solo errore fatale... Una cospirazione tra politici e mafiosi incomincia a minacciare il potere di Yuda che, a poco a poco, perde il controllo dei suoi affari e finisce per essere arrestato. Kirin si batte per riconquistare l'onore del padre, combattendo da solo in queste guerriglie urbane. Yuda, stanco di spargimenti di sangue, sente il peso degli anni e abbandona il figlio. Si fa credere morto e ritorna nella giungla nell'ultimo tentativo di porre fine alla sua vita da criminale. Fuggendo da un intricato labirinto di violenza, Kirin parte alla ricerca del padre. Nella giungla misteriosa padre e figlio dovranno liberarsi del passato e cominciare una vita nuova. Soltanto alla fine Kirin, alla ricerca del proprio destino, troverà la risposta definitiva.

Le vostre recensioni


Mostra i vecchi commenti