Mignonnes 2020

3.5/5
2.1/5
Locandina di Mignonnes

Mignonnes è un film di genere Commedia, Drammatico del 2020 diretto da Maïmouna Doucouré con Fathia Youssouf e Medina El Aidi. Durata: 96 min. Paese di produzione: Francia.

Trama

La trama di Mignonnes (2020). Amy ha undici anni e viene dal Senegal ed è musulmana. Si unisce a un gruppo di ballerine a scuola noto come "Cuties" e presto Amy comincia a essere cosciente della sua femminilità che sta sbocciando e a interessarsi alla cultura occidentale delle sue amiche, creando tensioni con sua madre Mariam.

Il film segue le vicende della giovanissima Amy, una bambina senegalese di undici anni che vive in Francia con sua madre Mariam e il fratellino piccolo. La famiglia è in attesa del ritorno del padre dal Senegal e vive la realtà che è la stessa di tante famiglie di immigrati, quella di cercare di integrarsi in un nuovo paese con una cultura diversa tentando allo stesso tempo di non stravolgere le proprie tradizioni e rimanere fedeli a loro stessi. Amy è in un periodo della sua vita molto delicato, la pre-adolescenza, quando la sua acerba femminilità sta per sbocciare. A questo si aggiunge la fatica di trovare nuove amicizie e il clash culturale che deve subire: da un lato i valori tradizionali del suo paese, che la vogliono riservata, tranquilla, obbediente, dall’altro l’incontro con Angelica, un’altra ragazzina che è praticamente agli antipodi, esplosiva, pronta a farsi notare e a tirare in ballo - letteralmente - anche Amy.

Angelica e le sue amiche hanno formato un gruppo di ballo e mettono in pratica delle coreografie abbastanza “da grandi”, con l’intenzione di partecipare a un concorso di danza e forse riuscire a farsi notare nello scintillante e spietato mondo dello spettacolo. Amy diventa parte del gruppo, comincia a ballare, a imitare le sue nuove amiche, cercando fortemente di trovare il suo posto in questa nuova città, in questa nuova società così diversa da quella del Senegal. Ovviamente tutto questo piace poco alla madre Mariam che scuote la testa ed è convinta che questo gruppo di ballo non farà altro che portare guai...

Recensione

È strano scrivere la recensione di Mignonnes (Cuties nel titolo internazionale) ora, mesi dopo aver visto il film in quel di Berlino lo scorso febbraio, in seguito alle polemiche scoppiate in USA riguardo il nuovo poster che è stato diffuso, accusato di sessualizzare l'immagine delle giovani protagoniste. Per fortuna in questa sede dobbiamo parlare del film di Maïmouna Doucouré e non di come viene comunicato, perché non abbiamo riscontrato questa intenzione nel lavoro della regista, che è invece delicato nel suo approccio alla storia della protagonista e del difficile periodo di passaggio che attraversa. Crescere, che fatica Mignonnes (Cuties) racconta …

Leggi la recensione completa di Mignonnes (3.5 stelle su 5)

Perché ci piace

  • La delicatezza con cui la regista racconta la storia di Amy, soprattutto nella prima parte del film.
  • La forza di alcune immagini di grande effetto, pur nella loro semplicità.
  • Un cast di giovani attrici in grado di incarnare il messaggio dell’autrice.

Cosa non va

  • Non tutto funziona alla perfezione e la seconda parte del film ha qualche sbavatura.

Cast

Fathia Youssouf Amy
Medina El Aidi Angelica
Esther Gohourou Coumba
Ilanah Cami-Goursolas Jess
Myriam Hamma Yasmine
Maïmouna Gueye Mariam
Mbissine Thérèse Diop La Zia
Bass Dhem El Hadj
Demba Diaw Demba Diaw
Mamadou Samaké Samba

Vai al cast completo di Mignonnes

Accoglienza

Attualmente Mignonnes ha ricevuto la seguente accoglienza dal pubblico:

Critica

Mignonnes è stato accolto dalla critica nel seguente modo: su Metacritic ha invece ottenuto un voto di 68 su 100 mentre su Imdb il pubblico lo ha votato con 2.3 su 10

Video

Vai a tutti i video

Immagini e foto

Vai alla galleria completa

News e articoli