Le invasioni barbariche 2003

N/D
3.4/5
La locandina di Le invasioni barbariche

Le invasioni barbariche è un film di genere Commedia, Drammatico del 2003 diretto da Denys Arcand con Rémy Girard e Stéphane Rousseau. Durata: 99 min. Paese di produzione: Canada, Francia.

Titolo originale
Les Invasions Barbares
Data di uscita
5 Dicembre 2003 (Italia)
24 Settembre 2003 (Francia)
Genere
Commedia , Drammatico
Anno
2003
Regia
Denys Arcand
Attori
Rémy Girard, Stéphane Rousseau, Dorothée Berryman, Louise Portal, Dominique Michel, Marie-Josée Croze
Paese
Canada, Francia
Durata
99 Min

Trama

La trama di Le invasioni barbariche (2003). Rèmy, cinquant'anni, divorziato, si trova all'ospedale. L'ex moglie Louise, chiama il figlio Sébastien a Londra per convincerlo a tornare a casa in questo momento. Sébastien prima esita, poi parte per Montreal per aiutare la madre e sostenere il padre..

Recensione

La morte fra cinismo e sorriso Far sorridere e riflettere allo stesso tempo non è un´impresa facile. Soprattutto quando si parla di malattia e di morte. Eppure il regista canadese francofono Denys Arcand è riuscito nell´impresa, viaggiando con la sua camera leggero e sferzante intorno a un malato terminale. Questo il vero nucleo di Le invasioni barbariche (premio a Cannes per la miglior sceneggiatura), un tema dal quale se ne aprono poi a catena tantissimi altri. Rèmy è un cinquantenne divorziato, professore colto e libertino, che può dire di essersi pienamente goduto la vita: ora è all´ospedale di Montreal, dove …

Leggi la recensione completa di Le invasioni barbariche (4.0 stelle su 5)

Cast

Rémy Girard Rémy Girard Rémy
Stéphane Rousseau Stéphane Rousseau Sébastien
Dorothée Berryman Dorothée Berryman Louise
Louise Portal Louise Portal Diane
Dominique Michel Dominique Michel Dominique
Marie-Josée Croze Marie-Josée Croze Nathalie

Vai al cast completo di Le invasioni barbariche

Curiosità e frasi celebri

Tutte le curiosità su Le invasioni barbariche e le frasi celebri: ecco le cose curiose che potrebbero esser sfuggite allo spettatore.

Date di uscita e riprese - Le invasioni barbariche è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 05 Dicembre 2003; la data di uscita originale è: 24 Settembre 2003 (Francia).
Le riprese del film si sono svolte in Canada, Inghilterra e USA.

Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

Le Plateau Mont-Royal, Montréal, Québec, Canada
Memphremagog Lake, Estrie, Québec, Canada
Montréal, Québec, Canada
Nova Scotia, Canada
Londra, Inghilterra, Regno Unito
Baltimore, Maryland, USA

Specifiche tecniche - Girato in: 35 mm. Proiettato in: 35 mm (anamorfico). Rapporto immagine: 2,35 : 1. Colore: a colori. Formato audio: Dolby Digital e Dolby SR. Lingua originale: francese e inglese.

  • "Le pesa molto avere suo marito all'ospedale?".
    "Sono quindici anni che l'ho scaraventato fuori di casa. Quindi, che sia qui o nel suo appartamento a saltare addosso a qualche studentessa, non è che mi cambi molto la vita!".

  • Lo conosci il proverbio: a Natale il positrone, a Pasqua la tumulazione...

Altre 5 curiosità e citazioni su Le invasioni barbariche

Accoglienza

Attualmente Le invasioni barbariche ha ricevuto la seguente accoglienza dal pubblico:

BOX OFFICE

Budget
$CAN 6.000.000 (stimato)
Incassi in italia
3.7 milioni €
Incassi in USA
5.4 milioni $
Incassi internazionali
6.3 milioni $

Box-office Le invasioni barbariche (2003)

Premi e nomination

I premi vinti da Le invasioni barbariche e le nomination:

Academy Awards (2004)
2 nomination, 1 premio vinto
Golden Globe Awards (2004)
1 nomination, 0 premi vinti

Altri 13 premi

Critica

Le invasioni barbariche è stato accolto dalla critica nel seguente modo: sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes il film ha ottenuto un punteggio medio del 81% sul 100%, su Metacritic ha invece ottenuto un voto di 70 su 100 mentre su Imdb il pubblico lo ha votato con 7.6 su 10

Immagini e foto

Vai alla galleria completa

News e articoli

  • I film del decennio 2000-2009 - Speciale World Cinema

    I film del decennio 2000-2009 - Speciale World Cinema

    Dieci anni di cinema dell'America latina, del Medio Oriente, dell'Africa e dell'Oceania attraverso la selezione della redazione di Movieplayer.it.

  • Stagione cinematografica 2003/2004

    Stagione cinematografica 2003/2004

    La stagione appena trascorsa nella lettura della redazione di Movieplayer.it: attraverso le nostre preferenze e le cifre al botteghino, scopriamo insieme quali sono stati i film più visti, le pellicole da non perdere e quelle che vorremmo dimenticare.

  • Il David di Donatello a 'La Meglio Gioventù'

    Il David di Donatello a 'La Meglio Gioventù'

    In una serata in cui le gravi notizie provenienti dall'Iraq hanno preso il sopravvento, il film di Marco Tullio Giordana fa ancora una volta il pieno e riceve, tra gli altri, il David come miglior film dell'anno.

  • Gli Oscar 2004

    Gli Oscar 2004

    Dalla Terra di Mezzo direttamente nella Storia: con undici Oscar su undici candidature, il fantasy sbanca Hollywood e Il ritorno del re diventa uno dei film più premiati di tutti i tempi.

  • Gli Oscar d'oltralpe

    Gli Oscar d'oltralpe

    Si è svolta ieri la ventiquattresima edizione dei César, gli Oscar francesi. Trionfatore della serata il film canadese Le invasioni barbariche.

  • Il Natale dei  'piccoli film'

    Il Natale dei 'piccoli film'

    Il Box Office di queste festività premia due film "minori" ma di qualità: Lost in Translation e Le invasioni barbariche.

  • Recensione Le invasioni barbariche (2003)

    Recensione Le invasioni barbariche (2003)

    Arcand riprende i temi del suo Il declino dell´impero americano, riuscendo nella difficile impresa di far sorridere e riflettere allo stesso tempo.

  • Cala il sipario su Cannes, ecco i premiati

    Cala il sipario su Cannes, ecco i premiati

    Si conclude un'edizione di Cannes non certo esaltante, troppi i film assenti e non sempre felici le scelte degli organizzatori per i film da ammettere al concorso, un'edizione che molti hanno voluto leggere anche in chiave politica.