La parola ai giurati 1957

N/D
4.8/5
La locandina di La parola ai giurati

La parola ai giurati è un film di genere Drammatico del 1957 diretto da Sidney Lumet con Henry Fonda e Lee J. Cobb. Durata: 96 min. Paese di produzione: USA.

Trama

La trama di La parola ai giurati (1957). Dodici uomini sono chiusi in camera di consiglio per decidere del destino di un ragazzo ispano-americano accusato di parricidio. Devono raggiungere l'unanimità per mandarlo a morte, e sembra quasi cosa fatto, visto che solo uno dei giurati è contrario al verdetto di colpevolezza...

Recensione

Il valore del dubbio Sei giorni di processo per un caso di parricidio, e i dodici giurati stanno per ritirarsi per decidere il destino del giovanissimo imputato. Il giudice ricorda loro la grande responsabilità che il sistema ha deposto sulle loro spalle di persone qualunque: l'accusa è di omicidio di primo grado, in caso di verdetto di colpevolezza la condanna sarà per legge alla sedia elettrica. Ma l'accusa è stata molto convincente, e apparentemente nell'animo dei giurati non c'è spazio per il "ragionevole dubbio": al voto preliminare, dopo che la giuria è stata segregata in una torrida sala del tribunale, ...

Leggi la recensione completa di La parola ai giurati (5.0 stelle su 5)

Cast

Henry Fonda Henry Fonda Giurato numero 8
Lee J. Cobb Lee J. Cobb Giurato numero 3
Ed Begley Ed Begley Giurato numero 10
E.G. Marshall E.G. Marshall Giurato numero 4
Jack Warden Jack Warden Giurato numero 7
Martin Balsam Martin Balsam Giurato numero 1
John Fiedler John Fiedler Giurato numero 2
Jack Klugman Jack Klugman Giurato numero 5
Ed Binns Giurato numero 6
Joseph Sweeney Giurato numero 9

Vai al cast completo di La parola ai giurati

Curiosità e frasi celebri

Tutte le curiosità su La parola ai giurati e le frasi celebri: ecco le cose curiose che potrebbero esser sfuggite allo spettatore.

Date di uscita e riprese - La parola ai giurati è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 14 Novembre 1957.
Le riprese del film si sono svolte nel periodo 01 Giugno 1956 - 01 Luglio 1956 in USA.

Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

Fox Movietone Studio, New York, USA
New York County Courthouse - 60 Centre Street, New York City, New York, USA

Specifiche tecniche - Girato in: 35 mm. Proiettato in: 35 mm. Rapporto immagine: 1,66 : 1. Colore: bianco e nero. Formato audio: Mono. Lingua originale: inglese.

  • Io ne ho uno. Ha ventidue anni. Un giorno, a nove anni, scappò per non fare a pugni. Io lo vidi, ne fui amareggiato, quasi disgustato. Gli dissi: "Farò un uomo di te, anche se dovessi spezzarti in due, vedrai". Ne ho fatto un uomo. Quando aveva sedici anni litigammo. Mi colpì alla mascella, ed era robusto. Non lo vedo da due anni. I ragazzi... vatti a sacrificare!

  • Io credo che una testimonianza che porta un ragazzo sulla sedia elettrica debba necessariamente essere accurata.

Altre 11 curiosità e citazioni su La parola ai giurati

Accoglienza

Attualmente La parola ai giurati ha ricevuto la seguente accoglienza dal pubblico:

BOX OFFICE

Budget
$ 350.000 (stimato)

Box-office La parola ai giurati (1957)

Premi e nomination

I premi vinti da La parola ai giurati e le nomination:

Academy Awards (1958)
3 nomination, 0 premi vinti
Golden Globe Awards (1958)
4 nomination, 0 premi vinti

Altri 10 premi

Critica

La parola ai giurati è stato accolto dalla critica nel seguente modo: sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes il film ha ottenuto un punteggio medio del 100% sul 100%, su Metacritic ha invece ottenuto un voto di 96 su 100 mentre su Imdb il pubblico lo ha votato con 8.9 su 10

Immagini e foto

Vai alla galleria completa

Home Video

blu-ray

La parola ai giurati
2014 - 20th Century Fox
Contiene 1 Ora e 36 Minuti di contenuti su 1 Disco.

dvd

La parola ai giurati
2001 - 20th Century Fox
Contiene 1 Ora e 30 Minuti di contenuti su 1 Disco.

Tutti gli home video

News e articoli

  • Se mi lasci ti cancello e gli altri film dai titoli stravolti

    Se mi lasci ti cancello e gli altri film dai titoli stravolti

    Se mi lasci ti cancello usciva 15 anni fa nelle sale, con una traduzione italiana del titolo tra le più controverse: ecco 10 film dai titoli stravolti.

  • La parola ai giurati: perché dopo 60 anni il film di Sidney Lumet è più attuale che mai

    La parola ai giurati: perché dopo 60 anni il film di Sidney Lumet è più attuale che mai

    Il 13 aprile 1957 approdava nelle sale americane La parola ai giurati, lo strepitoso film d'esordio di uno dei più grandi registi di Hollywood, Sidney Lumet; e a sessant'anni di distanza il dramma giudiziario interpretato da Henry Fonda non solo ha conservato tutta la sua forza, ma continua a parlare anche a ciascuno di noi.

  • Contro il razzismo e l'intolleranza: i film che ci hanno aperto il cuore e la mente

    Contro il razzismo e l'intolleranza: i film che ci hanno aperto il cuore e la mente

    In un momento in cui assistiamo impotenti a un fatto tragico dopo l'altro, e in cui il mondo intero sembra vivere una fase di incertezza e di rigetto del progresso, sentiamo l'urgenza, la responsabilità, di dare un piccolo contributo al dibattito ricordando alcuni film che ci hanno fatto crescere umanamente.

  • La legge di Lumet

    La legge di Lumet

    Lumet sovverte i cliché della fiction legale per raccontare storie trascinanti in cui il buon senso e l'umanità finiscono per trionfare, stimolando allo stesso tempo una riflessione illuminante e durissima sistema giudiziario americano.

  • Recensione La parola ai giurati (1957)

    Recensione La parola ai giurati (1957)

    La regia di Lumet è trascinante e semplicemente geniale nel comporre le inquadrature sui giurati: li avvolge in fluidi piani sequenza, li scruta dagli angoli della stanza, li appaia e li separa, e poi passa ai dettagli, e li rivela.