La bella di Roma

1955, Commedia

2.0
La bella di Roma (1955)
Genere
Commedia
Durata
Regista
Uscita ITA

Nannina, giovane e bella popolana romana, è fidanzata ad un pugile squattrinato, Mario. Questi un giorno, durante una baruffa, colpisce un vigile e finisce in prigione. Nannina cerca lavoro ed essendosi rivolta ad Oreste, un maturo vedovo, questi la prende come cassiera nel suo bar, per consiglio dell'amico Gracco, che ha bottega di tappezziere nella stessa via ed è un impenitente dongiovanni. Oreste s'innamora di Nannina e questa ne approfitta per proporgli un affare in società: l'apertura e la gestione di una trattoria sul Gianicolo. Oreste accetta la proposta e fa fare nella trattoria dei lavori di riattamento, lasciando che di tutto s'interessi Nannina; ma s'accorge alla fine che la ragazza, la quale è sempre innamorata di Mario, vuole soltanto trar vantaggio dai suoi sentimenti. Egli allora non vuol più saperne di Nannina e lascia il campo libero a Gracco, che non manca di farsi avanti...

Le vostre recensioni


Mostra i vecchi commenti