In guerra

2018, Drammatico

3.0
In guerra (2018)
Genere
Drammatico
Durata
Regista
Uscita ITA

Dopo aver promesso a 1100 operai che i loro posti di lavoro sarebbero stati salvi, i dirigenti di una fabbrica decidono improvvisamente di chiudere i battenti. Laurent, uno degli operai, si batte in prima fila contro questa decisione.



#Inguerra militante, ma troppo urlato il film di #stephanebrize con un poderoso #vincentlindon
Perché ci piace
  • La lotta di classe declinata in chiave moderna è un tema che appassiona, soprattutto se unito alla difesa del lavoro.
  • Vincent Lindon resta uno degli attori più di spessore del cinema francese.
  • Il regista Stephane Brize tocca un tema nevralgico, la lotta operaia di fronte alla globalizzazione, e lo fa con un film lucido dal piglio documentaristico...
Cosa non va
  • ...ma troppo urlato. Per lo più assistiamo a scene corali e scontri tra lavoratori, il regista mette in scena due classi sociali mostrandone le fratture al loro interno, ma così facendo si priva della specificità degli individui in campo.
  • A lungo andare la successione di sequenze caotiche e rabbiose rende pesante la visione.

Le vostre recensioni


Mostra i vecchi commenti