Il nostro paese 2020

N/D
N/D
Locandina di Il nostro paese

Il nostro paese è un film di genere Documentario del 2020 diretto da Matteo Parisini. Durata: 52 min. Paese di produzione: Italia.

Data di uscita
4 Settembre 2020 (Italia, TV)
Genere
Documentario
Anno
2020
Regia
Matteo Parisini
Paese
Italia
Durata
52 Min

Trama

La trama di Il nostro paese (2020). Documentario che racconta le vite e le aspirazioni di otto ragazze, testimoni esemplari di quel milione circa di giovani nati in altri paesi che hanno trovato la propria casa in Italia. Insaf, Alessia, Marya, Anna, Sabrine, Ihsane, Ana Laura e Rabia vivono e studiano in Italia, parlano naturalmente italiano, condividono abitudini e costumi dei loro coetanei: essere italiani è per loro una condizione di fatto. Contribuiscono attivamente alla costruzione della società civile, sono perfettamente integrate nel nostro tessuto sociale ma senza un documento che lo possa testimoniare perché lo Stato nega loro il riconoscimento formale della cittadinanza. La politica ne discute da anni, cercando senza successo una legge che regolamenti la materia.

Il documentario racconta la storia di otto giovani donne, italiane di fatto ma non per la legge, otto donne che rappresentano quel milioni circa di giovani nati in altri paesi che hanno trovato la propria casa in Italia, che parlano la nostra lingua, hanno le nostre abitudini, sono perfettamente integrati nella nostra società, l’arricchiscono, la vivono, la portano avanti, ma non possono fare più di tanto perchè ufficialmente non hanno la cittadinanza italiana.

C’è Alessia, che ha diciannove anni ed è nata in Russia, arrivata in Italia a Reggio Emilia a tre anni. Cintura nera di taekwondo e campionessa italiana non può realizzare il suo sogno di far parte della squadra olimpica perchè non è “italiana”. Ihsane, ventiquattrenne, originaria del Marocco, studentessa di giurisprudenza, lavora in una cooperativa per richiedenti asilo e nel tempo libero ha fondato un’associazione che si occupa di educazione interculturale. Mariya, mediatrice culturale per la ASL di Napoli arrivata qui a quattordici anni con la madre sogna un giorno di poter votare.

Insaf, vive a Bologna da quando aveva tre anni, oggi studia diritto e vorrebbe intraprendere la carriera politica, Ana Laura dal brasile e a Trieste dall’età di due anni, studia all’università ma non può fare l’Erasmus. Anna, nata a Napoli da genitori senegalesi, ha perso l’occasione di richiedere la cittadinanza a diciotto anni per questioni burocratiche e ora deve rinnovare il permesso di soggiorno ogni anno, da otto anni.

Sabrine, una delle fortunate, perchè riuscita a ottenere la cittadinanza a ventidue anni, dopo un lungo calvario frustrante e incerto, che ha raccontato la sua storia in un libro che oggi è diventato riferimento per tanti giovani nelle sue condizioni. Queste ragazze, “straniere per la burocrazia”, rappresentano una nuova generazione che ha già compreso e accettato che la globalizzazione non è un fenomeno che sta accadendo “agli altri”, è già parte della nostra realtà e che non ci si può opporvisi ma soltanto trovare il modo di integrarla nella loro, nella nostra vita.

Cast

Vai al cast completo di Il nostro paese

Video

Vai a tutti i video

Immagini e foto

Vai alla galleria completa

News e articoli