Il ballo dei 41 2020

3.0/5
4.8/5
Locandina di Il ballo dei 41

Il ballo dei 41 è un film di genere Drammatico, Storico del 2020 diretto da David Pablos con Alfonso Herrera e Emiliano Zurita. Durata: 93 min. Paese di produzione: Brasile, Messico.

Trama

La trama di Il ballo dei 41 (2020). Alla fine del XIX secolo Ignacio de la Torre sposa la figlia del presidente messicano Porfirio Díaz. Ignacio conduce una doppia vita: la sua ascesa nel mondo della politica si contrappone alla sua appartenenza a una società clandestina. Il delicato equilibrio regge finché non incontra Evaristo, il 42° membro della società. La storia culmina con una retata della polizia che porta alla luce segreti e scandali durante una festa organizzata da Ignacio e diventata famosa come "Il ballo dei 41".

Ispirato a una storia vera, il film racconta di uno scandalo esploso nella società messicana agli inizi del Novecento, dove il tema dell’omosessualità era assolutamente escluso dal dibattito pubblico.

Il 17 novembre del 1901, le forze dell’ordine effettuarono una retata illegale in un’abitazione privata, dove si stava svolgendo un ballo tra soli uomini (alcuni vestiti con abiti femminili), effettuando quarantuno arresti. Un numero non casuale: essi, infatti, erano tutti appartenenti a un club segreto, nel quale potersi sentire liberi di esprimere e sentirsi loro stessi senza i vincoli imposti dalla società.

Molti degli iscritti erano inoltre elementi di spicco dal punto di vista istituzionale e politico e, per tale ragione, le autorità cercarono di mantenere il riserbo su quanto accaduto, ma senza successo. Nonostante questo, alcuni aspetti di quel fatto rimasero oscuri e ancora adesso non del tutto chiariti. Secondo alcune indiscrezioni che circolarono a quel tempo e rilanciate successivamente, i partecipanti al ballo furono quarantadue. Per farne risultare uno in meno, sarebbe intervenuto direttamente il presidente messicano Porfirio Diaz, che cercò di bloccare l’arresto di Ignacio de la Torre y Mier, marito di sua figlia Amada…

Recensione

Prima di iniziare questa recensione de Il ballo dei 41 è necessaria una piccola introduzione riguardo al contesto storico e culturale in cui accadde l'evento che dà il titolo al film distribuito da Netflix. Con "Il ballo dei 41" si fa riferimento a una festa clandestina che, nel 1901, venne interrotta dalla polizia di Città del Messico: i partecipanti erano solo uomini, quarantadue in totale, molti di loro vestiti da donna. Tra di loro, però, si trovava anche Ignacio de la Torre y Mier, genero dell'allora presidente/dittatore messicano Porfirio Diaz. Ovviamente, il suo nome venne cancellato dalla lista di partecipanti …

Leggi la recensione completa di Il ballo dei 41 (3.0 stelle su 5)

Perché ci piace

  • Una storia che trasmette un messaggio universale e che risulta particolarmente toccante.
  • Le ottime interpretazioni dei protagonisti: Alfonso Herrera, Mabel Cadena e Emiliano Zurita.
  • La grande cura messa nella ricostruzione storica, in particolare in scenografie e costumi.

Cosa non va

  • Nella seconda parte del film sono evidenti alcuni problemi di ritmo.

Cast

Alfonso Herrera Alfonso Herrera Ignacio de la Torre
Emiliano Zurita Emiliano Zurita Evaristo Rivas
Mitzi Mabel Cadena Mitzi Mabel Cadena Amada Díaz
Fernando Becerril Fernando Becerril Porfirio Díaz
Rodrigo Virago Rodrigo Virago Felix Díaz
Fernanda Echevarría Fernanda Echevarría Carmen Romero Rubio
Sergio Solís Sergio Solís Rafael
Álvaro Guerrero Álvaro Guerrero Felipe
Roberto Duarte Roberto Duarte Gabriel
Abraham Juárez Abraham Juárez Mesero

Vai al cast completo di Il ballo dei 41

Accoglienza

Attualmente Il ballo dei 41 ha ricevuto la seguente accoglienza dal pubblico:

Critica

Il ballo dei 41 è stato accolto dalla critica nel seguente modo: su Imdb il pubblico lo ha votato con 7.7 su 10

Video

Vai a tutti i video

Immagini e foto

Vai alla galleria completa

News e articoli