Hotel Gagarin

2018, Commedia

3.8
Hotel Gagarin (2018)
Genere
Commedia
Durata
Regista
Uscita ITA

Cinque italiani in cerca di un'occasione vengono mandati a girare un film in Armenia. Non appena giunti in loco, però, scoppia una guerra e il produttore scappa con i soldi. Abbandonati a loro stessi all'interno dell'isolato Hotel Gagarin, i cinque troveranno il modo per inventarsi i presupposti per un'inaspettata occasione di felicità...



#HotelGagarin è uno dei più bei film sul cinema, sul suo senso profondo, che abbiamo visto negli ultimi anni
Perché ci piace
  • È uno dei più bei film sul cinema, o meglio, sul suo senso profondo, che abbiamo visto negli ultimi anni. È una commedia molto diversa da quelle che siamo abituati a vedere.
  • Simone Spada sa come girare un film. A partire dalla scelta di un cast in cui tutti funzionano e sono perfettamente in parte, per continuare con piccoli tocchi di classe in grado di creare empatia.
  • È, cosa rara nel nostro cinema recente, un film fatto con garbo. Non è gridato, non è sguaiato, non è volgare. È ottimista. Cosa da non dare per scontato oggi.
Cosa non va
  • Non riusciamo a trovare veri difetti in questo film. Forse, nel racconto, manca una di quelle sequenze memorabili, di quelle che rimangono fissate nell’immaginario.

News e articoli


Domani è un altro giorno, la recensione: ci vorrebbe un amico

3 settimane fa

Nanni Moretti presenta: "Bimbi Belli" Esordi nel cinema italiano - 13° edizione

9 mesi fa

Giuseppe Battiston su Hotel Gagarin: “Il cinema ha una magia che non può avere il computer, l’Ipad o la tv"

9 mesi fa

Luca Argentero su Hotel Gagarin: “I giovani oggi sognano in piccolo, ma è colpa nostra”

9 mesi fa

Claudio Amendola su Hotel Gagarin: “Questo è ancora l’unico mestiere dei sogni: chi è fuori non lo capirà mai”

9 mesi fa

Hotel Gagarin: qui si girano i sogni

10 mesi fa

Busto Arsizio Film Festival 2018: Luciano Ligabue aprirà il festival

11 mesi fa

Le vostre recensioni


Mostra i vecchi commenti