Funny Games 1997

N/D
3.7/5
La locandina di funny games

Funny Games è un film di genere Drammatico, Thriller del 1997 diretto da Michael Haneke con Susanne Lothar e Ulrich Mühe. Durata: 108 min. Paese di produzione: Austria.

Trama

La trama di Funny Games (1997). Per le vacanze estive Anna, Georg e il figlio Georgie raggiungono la loro incantevole casa in riva al lago. Mentre padre e figlio armeggiano sulla barca a vela rimessa a nuovo e Anna sta preparando la cena, all'improvviso si trova davanti Peter, un ragazzo dall'aria perbene, ospite dei vicini, che le chiede delle uova per conto di Eva. Dalla serenità si passa, ben presto, al terrore...

Cast

Susanne Lothar Susanne Lothar Anna
Ulrich Mühe Ulrich Mühe Georg
Arno Frisch Arno Frisch Paul
Frank Giering Frank Giering Peter
Stefan Clapczynski Stefan Clapczynski Schorschi
Doris Kunstmann Doris Kunstmann Gerda
Christoph Bantzer Christoph Bantzer Fred
Wolfgang Glück Wolfgang Glück Robert

Vai al cast completo di Funny Games

Curiosità e frasi celebri

Tutte le curiosità su Funny Games e le frasi celebri: ecco le cose curiose che potrebbero esser sfuggite allo spettatore.

Date di uscita e riprese - Funny Games è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 02 Luglio 1998.
Le riprese del film si sono svolte in Austria.

Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

Atelier Rosenhügel, Vienna, Austria

Specifiche tecniche - Girato in: 35 mm.
Proiettato in: 35 mm.
Rapporto immagine: 1,85 : 1.
Colore: a colori.
Formato audio: Dolby Digital.
Lingua originale: italiano, francese e tedesco.

Accoglienza

Attualmente Funny Games ha ricevuto la seguente accoglienza dal pubblico:

Critica

Funny Games è stato accolto dalla critica nel seguente modo: sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes il film ha ottenuto un punteggio medio del 69% sul 100%, su Metacritic ha invece ottenuto un voto di 69 su 100 mentre su Imdb il pubblico lo ha votato con 7.6 su 10

Immagini e foto

Vai alla galleria completa

News e articoli

  • Il grande cinema di Michael Haneke: amore, odio e altri “funny games”

    Il grande cinema di Michael Haneke: amore, odio e altri “funny games”

    Un autore rigorosissimo e al tempo stesso scioccante, in grado di raccontare la realtà con uno sguardo implacabilmente lucido, senza lasciare alcun appiglio allo spettatore: in occasione dei settantacinque anni del regista austriaco, proviamo a spiegare perché Michael Haneke è uno dei cineasti più importanti del mondo.

  • Due remake da brivido per Naomi Watts?

    Due remake da brivido per Naomi Watts?

    L'attrice ha rivelato qualche anticipazione su due nuovi progetti: il remake di 'Funny Games' e quello de 'Gli Uccelli'.

  • Haneke chiama Tim Roth

    Haneke chiama Tim Roth

    Roth, al momento sul set con Wong Kar-Wai, si è impegnato a partecipare al remake di Funny Games