Film rosso 1994

N/D
4.4/5
La locandina di Film rosso

Film rosso è un film di genere Drammatico del 1994 diretto da Krzysztof Kieslowski con Irène Jacob e Jean-Louis Trintignant. Durata: 96 min. Paese di produzione: Francia, Polonia, Svizzera.

Titolo originale
Trois couleurs: Rouge
Data di uscita
nd (Italia)
14 Settembre 1994 (Francia)
Genere
Drammatico
Anno
1994
Regia
Krzysztof Kieslowski
Attori
Irène Jacob, Jean-Louis Trintignant, Frédérique Feder, Jean-Pierre Lorit, Samuel Le Bihan
Paese
Francia, Polonia, Svizzera
Durata
96 Min

Trama

La trama di Film rosso (1994). Valentine è una giovane modella che vive a Ginevra. Un giorno investe un cane e conosce un vecchio giudice che le cambierà la vita.

Recensione

Fraternità e comunicazione Fraternità. Con questo tema, il regista polacco Krzysztof Kieslowski conclude la sua straordinaria "trilogia dei colori", lanciando un messaggio forte e vitale, un vero e proprio inno alla gioia e alla vita. La casualità delle azioni e delle situazioni che guidano le nostre giornate è il vero filo conduttore di questo film, un topos narrativo più volte già sfruttato in ambiente cinematografico, ma che nella splendida sceneggiatura (nomination agli Oscar 1995, insieme a Miglior regia e Miglior fotografia) di Film Rosso raggiunge il suo apice artistico e filosofico. L'intera vicenda è ambientata a Ginevra, dove Valentine, studentessa ...

Leggi la recensione completa di Film rosso (5.0 stelle su 5)

Cast

Irène Jacob Irène Jacob Valentine
Jean-Louis Trintignant Jean-Louis Trintignant Il giudice
Frédérique Feder Frédérique Feder Karina
Jean-Pierre Lorit Auguste
Samuel Le Bihan Samuel Le Bihan Fotografo

Vai al cast completo di Film rosso

Curiosità e frasi celebri

Tutte le curiosità su Film rosso e le frasi celebri: ecco le cose curiose che potrebbero esser sfuggite allo spettatore.

Date di uscita e riprese - La data di uscita originale di Film rosso è: 14 Settembre 1994 (Francia).
Le riprese del film si sono svolte in Svizzera.

Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

Carouge, Canton de Genève, Svizzera
Chemin Byron, Cologny, Canton de Genève, Svizzera
Geneva, Canton de Genève, Svizzera
Rue des Sources, Geneva, Canton de Genève, Svizzera
Veyrier, Canton de Genève, Svizzera

La trilogia dei 'Tre Colori' di Krzysztof Kieslowski - Film Blu, Film Bianco e Film Rosso sono tre pellicole che fanno parte della trilogia dei 'Tre colori' firmata dal regista polacco Krzysztof Kieslowski. I titoli dei film sono un richiamo ai colori della bandiera francese ed ogni pellicola è incentrata su uno dei tre valori del motto della Repubblica Francese: Liberté, Égalité, Fraternité.

Accoglienza

Attualmente Film rosso ha ricevuto la seguente accoglienza dal pubblico:

BOX OFFICE

Incassi in USA
4.0 milioni $

Box-office Film rosso (1994)

Premi e nomination

I premi vinti da Film rosso e le nomination:

Academy Awards (1995)
3 nomination, 0 premi vinti
Golden Globe Awards (1995)
1 nomination, 0 premi vinti

Altri 4 premi

Critica

Film rosso è stato accolto dalla critica nel seguente modo: sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes il film ha ottenuto un punteggio medio del 100% sul 100%, su Metacritic ha invece ottenuto un voto di 100 su 100 mentre su Imdb il pubblico lo ha votato con 8.1 su 10

Immagini e foto

Vai alla galleria completa

Home Video

dvd

Cofanetto Tre colori - Nuova edizione
2008 - Multimedia San Paolo
Contiene 5 Ore di contenuti su 3 Dischi, tra cui Film bianco e Film blu.

dvd

Film Rosso
2003 - 20th Century Fox
Contiene 1 Ora e 39 Minuti di contenuti su 1 Disco.

Tutti gli home video

News e articoli

  • Il 27° Trieste Film Festival omaggia Krzysztof Kieślowski

    Il 27° Trieste Film Festival omaggia Krzysztof Kieślowski

    In programma Decalogo, La doppia vita di Veronica e Film Rosso presentati da Irene Jacob, ospite d'onore del festival. Dal 22 al 30 gennaio.

  • Recensione Film rosso (1994)

    Recensione Film rosso (1994)

    Con il tema della fraternità, il regista polacco Krzysztof Kieslowski conclude la sua straordinaria "trilogia dei colori", lanciando un messaggio forte e vitale, un vero e proprio inno alla gioia e alla vita.