Abbi Fede 2020

3.0/5
1.2/5
Locandina di Abbi Fede

Abbi Fede è un film di genere Commedia del 2020 diretto da Giorgio Pasotti con Claudio Amendola e Giorgio Pasotti. Durata: 100 min. Paese di produzione: Austria, Italia.

Titolo internazionale
Have Faith
Data di uscita
11 Giugno 2020 (Italia, Streaming)
Genere
Commedia
Anno
2020
Regia
Giorgio Pasotti
Attori
Claudio Amendola, Giorgio Pasotti, Robert Palfrader, Gerti Drassl, Aram Kian, Roberto Nobile, Giancarlo Martini, Lorenzo Renzi, Peter Mitterrutzner, Filippo Vianello, Hannes Perkmann, Marco Boriero
Paese
Austria, Italia
Durata
100 Min

Trama

La trama di Abbi Fede (2020). Ivan è un sacerdote con una fortissima fede in Dio e nell’uomo. La sua incrollabile convinzione sarà, però, messa alla prova dall’arrivo di Adamo, un neofascista assegnato alla sua comunità di recupero. La preparazione di uno strüdel di mele diventerà l’occasione per un teso braccio di ferro tra una visione positiva e una negativa del mondo, il tutto accompagnato dallo sguardo allucinato degli altri membri della comunità: lo sciatore alcolizzato Gustav, la problematica Sara e l’ex-terrorista Khalid.

Una favola grottesca sull'eterno scontro tra bene e male: da un lato c'è Adamo, un uomo dalle forti credenze neofasciste, con un atteggiamento inflessibile, inquieto, intrappolato in una tenebra morale che lo avvolge e con cui deve fare i conti. Adamo viene assegnato a una comunità di recupero che si trova in montagna, nelle valli dell'Alto Adige, un luogo quasi fiabesco, fuori dal tempo, con la chiesetta di legno e i boschi che la circondano, un'oasi di serenità e pace.

Il responsabile di questa comunità di recupero è Padre Ivan, che è praticamente l'antitesi di Adamo, un uomo con una fortissima fede in Dio e nell'essere umano che prova in tutti i modi a penetrare la breccia della convinzione di Adamo per fargli comprendere il bisogno di apertura mentale e spirituale di cui ha bisogno. I due troveranno un punto di contatto, e di svolta, grazie a un pretesto semplice e senza dubbio bizzarro, la preparazione di uno studel di mele.

Recensione

Scrivere una recensione di Abbi fede, il film diretto da Giorgio Pasotti e disponibile in esclusiva su RaiPlay dall'11 giugno, presenta una difficoltà in qualche modo assimilabile a quella del progetto stesso: riuscire a ottenere il necessario equilibrio. Nel nostro caso parliamo del saper bilanciare pregi e difetti, nel comunicare gli indubbi meriti e le qualità senza trascurare quel che non funziona del tutto; nel caso del lavoro di Pasotti, nel bilanciare le diverse anime e i diversi toni di un film complesso quanto ambizioso, che si ispira al lungometraggio danese Le mele di Adamo per prendere una propria strada …

Leggi la recensione completa di Abbi Fede (3.0 stelle su 5)

Perché ci piace

  • Il modo in cui lo stile visivo accompagna e asseconda la contrapposizione tra i due protagonisti e le loro idee.
  • Claudio Amendola, solido ed efficace nei panni del neofascista Adamo.
  • I temi e il modo in cui riescono a essere attuali.
  • La cattiveria di alcune situazioni e l’umorismo scorretto…

Cosa non va

  • … che però a volta appare dissonante nel contesto in cui è inserito.
  • Non sempre Pasotti riesce a mantenere l’equilibrio tra i diversi toni e le diverse anime del film.

Cast

Claudio Amendola Claudio Amendola Adamo
Giorgio Pasotti Giorgio Pasotti Padre Ivan
Robert Palfrader Gustav
Gerti Drassl Sara
Aram Kian Khalid
Roberto Nobile Dr. Catalano
Giancarlo Martini Giancarlo Martini Er Crocca
Lorenzo Renzi Lorenzo Renzi Gaetano
Peter Mitterrutzner Bruno
Filippo Vianello Cristopher

Vai al cast completo di Abbi Fede

Accoglienza

Attualmente Abbi Fede ha ricevuto la seguente accoglienza dal pubblico:

Critica

Abbi Fede è stato accolto dalla critica nel seguente modo: su Imdb il pubblico lo ha votato con 6.4 su 10

Video

Vai a tutti i video

Immagini e foto

Vai alla galleria completa

News e articoli