Shazam! in 4K e Blu-ray, recensione: un imperdibile sballo da effetti speciali

La recensione di Shazam! in 4K e Blu-ray: l'edizione Warner sfodera un video spaziale e un audio formidabile, soprattutto nella traccia originale. E come extra un'ora e mezza da gustare.

RECENSIONE di 10/09/2019
Shazam: Jack Dylan Grazer insieme a Zachary Levi
Shazam: Jack Dylan Grazer insieme a Zachary Levi

Uno dei primissimi supereroi della storia dei fumetti, il divertente Shazam targato DC e ideato negli anni Quaranta, è arrivato sul grande schermo. In maniera talmente spettacolare, che il prodotto homevideo appena uscito è balzato in vetta alle classifiche di vendita. Anche grazie a un prodotto che, come vedremo nella recensione di Shazam! in 4K e Blu-ray, è di altissima qualità, oltre che ricco di contenuti speciali.

La simpatia e il divertimento del Shazam! diretto da David Sandberg, oltre che a un personaggio spassoso e pasticcione nella goffa scoperta dei suoi poteri, è dovuta anche all'interpretazione di Zachary Levi nei panni del supereroe per caso. Quando il quattordicenne Billy Batson scopre infatti che attraverso una parola magica può trasformarsi in un supereroe, la consapevolezza di cosa è capace di fare è tutta da gustare. Anche perché poi i suddetti poteri andranno utilizzati contro il malvagio Dr. Thaddeus Sivana. Andiamo dunque ad analizzare l'edizione contenente le versioni 4K e blu-ray.

Shazam!, 5 cose che potreste non aver notato

Shazam 2 P4Bsgih
Shazam!: una scena con Zachary Levi e Mark Strong

Il video 4K è super: dettaglio granitico e croma esplosivo

Shazam

Con un film infarcito di effetti speciali e scene spettacolari come Shazam!, il video 4K è roba da lustrarsi gli occhi: girato a una risoluzione nativa di 3,4K, l'upscaling è davvero minimo, e in effetti l'altissima definizione sullo schermo si vede tutta. Tutte le numerose e improvvise trasformazioni dei personaggi, il suggestivo tempio magico della Roccia dell'Eternità, i costumi, il petto luminoso del protagonista, tutti gli effetti legati alla magia, risaltano dalle immagini con perfetta fluidità, un dettaglio granitico e una nitidezza abbagliante, esaltata anche da un'accentuata sensazione di profondità. Incredibili poi i particolari "leggibili" sull'intreccio del costume di Shazam.

Il croma, grazie anche all'HDR, è letteralmente esplosivo, anche per la capacità di sfoderare improvvisamente tonalità accesissime in un contesto più scuro o solo più sobrio. I colori generalmente sono brillanti e robusti, senza incertezze, a partire ovviamente dal rosso del costume del protagonista, e il contrasto è calibrato alla perfezione per esaltare ogni angolo dell'immagine e qualsiasi sfumatura. Da rilevare solo alcuni cenni di aliasing lungo alcuni bordi nelle panoramiche, come le finestre degli edifici.

Shazam dai fumetti al film: ecco chi è il supereroe DC

Il video blu-ray: nitidezza e fluidità, difetti minimi

Shazam!: Asher Angel in una scena con Jack Dylan Grazer
Shazam!: Asher Angel in una scena con Jack Dylan Grazer

Anche il blu-ray sfodera un video di altissima qualità, capace di regalare un quadro nitido e ben dettagliato (anche se ovviamente un pelo meno performante del 4k), con una buona integrazione tra live e effetti CGI, regolare fluidità e croma brillante con una tavolozza ricca. Ricordando che stiamo comunque parlando di un video eccellente, rispetto al 4K vanno registrati alcuni piccoli fisiologici difetti: soprattutto una rumorosità più avvertibile nelle scene più scure o comunque più ostiche sul piano dell'illuminazione, e qualche leggero banding nelle sfumature più problematiche da riprodurre. Per il resto le immagini sono anche qui spettacolari, i momenti magici scorrono via lisci e senza sbavature per una visione davvero piacevole.

Shazam 4 Jgg6Pgv
Shazam!: Zachary Levi durante una scena del comic-movie

L'audio: traccia italiana buona, ma l'originale Dolby Atmos è una bomba

Shazam 7
Shazam!: una scena con Mark Strong

Sul fronte audio, va registrato che purtroppo la traccia italiana si ferma a un Dolby digital 5.1, quando invece la traccia inglese, sia sul blu-ray che nell'edizione 4K, sfodera un portentoso Dolby Atmos con core True HD. L'ascolto nella nostra lingua, sia chiaro, è comunque spettacolare, il film propone situazioni a iosa sotto questo aspetto, e l'asse posteriore è attivo e preciso, con buone bordate anche dal sub.

Shazam 3 Vgk6Cq4
Shazam!:Jack Grazer e Zachary Levi in una scena del comic-movie

Il problema è quando si paragona la traccia al Dolby Atmos, dotato di un'energia, una pressione e un dettaglio inevitabilmente maggiori, che contribuiscono a una sensazione di spazialità molto più ampia e appagante, nonché a un'immersione nel film decisamente più suggestiva. In ogni caso anche la traccia italiana, come detto, regala panning impeccabili e un ottimo coinvolgimento soprattutto nelle sequenze degli effetti magici, come del resto nella resa delle voci dei Peccati nella Roccia dell'eternità, o nella scena dell'autobus. Resta il rammarico per il paio di marce in meno rispetto all'ascolto in originale.

Gli extra: 90 minuti tra making of, gag, fumetti e scene tagliate

Shazam 9
Shazam!: una scena del film

Un'edizione così scintillante sul piano tecnico, non poteva che essere completata da un ottimo pacchetto di extra, con circa un'ora e mezza di contributi. Si parte con il Comic motion Superhero Hooky (4'), divertente fumetto in movimento. Quindi il corposo The Magical World of Shazam, un approfondito making of di 27 minuti con interventi di vari componenti di cast, regista e troupe e vari temi trattati sulla realizzazione del film: la transizione dalla pagina allo schermo, il casting, gli effetti visivi, le scene acrobatiche, le riprese, il training degli attori e altro ancora. Si prosegue poi con numerose scene eliminate o alternative, ben 37 minuti e mezzo in totale (con intro opzionale del regista), compresi un inizio e un finale alternativi.

Shazam 8
Shazam!: Zachary Levi, Grace Fulton, Jovan Armand, Jack Dylan Grazer, Ian Chen, Faithe Herman in una scena

Troviamo poi Super Fun Zac (3'), con uno sguardo un po' più approfondito a Zachary Levi e ai momenti divertenti sul set, quindi Le gag (3') e Chi è Shazam? (6') sulla storia del personaggio, i fumetti e la sua popolarità durante gli anni '40. Si chiude con Carnival Scene Study (10' e mezzo), con un'analisi della sequenza del Luna Park tra effetti speciali e pericolose acrobazie, e Shazamily Values (6'), con un focus sugli attori più giovani e le loro esperienze sul set.

Conclusioni

Un film spettacolare e ricco di effetti speciali merita una grande edizione homevideo. E come abbiamo visto nella recensione di Shazam! in 4K e Blu-ray, la Warner ha rispettato in pieno le attese sfornando un prodotto davvero eccellente per qualità tecnica, con un video spaziale in entrambe le versioni. Ottimo anche l’audio, ma la traccia originale è nettamente superiore. Sostanzioso il pacchetto degli extra.

Movieplayer.it

4.5/5

Perché ci piace

  • Un video dal dettaglio granitico e dalla grande cura per il minimo particolare.
  • Il croma, soprattutto nella visione in 4K, è letteralmente esplosivo.
  • Un audio originale da immersione pura, estremamente coinvolgente.
  • Il reparto dei contenuti speciali è sostanzioso e interessante.

Cosa non va

  • L’audio italiano, pur buono e coinvolgente, è limitato dalla codifica in semplice Dolby digital.