Servant, la spiegazione dell'enigmatico finale della serie Apple

La spiegazione del finale di Servant, la serie horror di Apple Tv che vanta tra i suoi registi M. Night Shyamalan.

APPROFONDIMENTO di 18/01/2020
Servant Unit Photo 12
Servant: un'inquietante immagine della serie

L'ultimo episodio di Servant, la serie di Apple Tv creata da Tony Bascallop e diretta (tra gli altri) da M. Night Shyamalan, è stato finalmente reso disponibile sulla piattaforma streaming. Gli enigmi irrisolti restano ancora moltissimi ma dopo "Balloon", questo il titolo originale del season finale, siamo in grado di rispondere ad alcuni degli interrogativi che ci hanno accompagnato lungo la visione di tutta la serie. Prima però di presentarvi la nostra spiegazione del finale di Servant, è utile fare un passo indietro e riassumere quanto accaduto durante lo show. Ovviamente, per chi non avesse visto interamente la serie, di seguito ci saranno molti spoiler , quindi a voi la scelta se proseguire nella lettura.

Servant
Una scena di Servant

Al centro della storia troviamo Sean (Toby Kebbell) e Dorothy Turner (Lauren Ambrose), una giovane coppia di Philadelphia che ha da poco perso il loro bambino, Jericho. Dorothy, che come abbiamo scoperto ha dimenticato il figlio in macchina in un momento di forte stress ed è quindi responsabile della sua morte ("Jericho" 1x09), per il forte shock si è dimenticata dell'accaduto e ha iniziato a prendersi cura di una bambola reborn come se fosse Jericho. Con l'arrivo di una tata assunta dalla donna, Leanne (Nell Tiger Free), le cose cambiano drasticamente e un vero neonato compare al posto della bambola che sostituiva il bambino defunto. Gran parte della stagione ruota quindi attorno ai tentativi di Sean e del fratello di Dorothy, Julian (Rupert Grint), di scoprire l'identità del bambino, cercando al tempo stesso di salvaguardare il precario equilibrio mentale ed emotivo della donna. Leanne, che fin da subito capiamo essere la diretta responsabile del "ritorno" di Jericho, ha alle spalle un passato molto misterioso: in uno dei primi episodi veniamo infatti a sapere che dovrebbe essere morta in un incendio che ha ucciso i suoi genitori. Inoltre, ad un certo punto della stagione, facciamo la conoscenza di suo zio: un individuo particolarmente inquietante che cerca di convincerla a lasciare la casa dei Turner.

Servant, la recensione: Shyamalan porta in scena un lutto pieno di misteri

Il season finale

Servant Season Finale
Servant: un'immagine del decimo episodio

L'ultimo episodio si apre con il battesimo di Jericho, evento fortemente voluto da Dorothy. La prima a fare ritorno a casa è Leanne, che si prepara a servire da bere a tutti gli invitati, che da lì a poco fanno il loro ingresso in casa. Nel gruppo oltre al fratello di Dorothy e a suo padre, scorgiamo anche Natalie (uno dei pochi personaggi a conoscere quanto sia accaduto Jericho), e alcuni colleghi della donna. Presto però le cose si complicano e agli ospiti si aggiungono anche i due zii di Leanne: George (Boris McGiver), che già conoscevamo, e May, che incontriamo per la prima volta. La donna, come era accaduto con suo marito, fa pressioni su Leanne perché abbandoni la casa dei Turner, dicendole: "Tu non sei la loro serva, ma la nostra" (ed ecco spiegato a chi si riferisce il titolo della serie). Nello stesso tempo lo zio di Leanne parla con Sean, che ha un momento di crollo emotivo e lo prega di lasciargli tenere il bambino.

Servant Season
Servant: un'immagine del decimo episodio

George fa capire a Sean che è stata proprio Leanne a riportare Jericho in vita, alludendo al fatto che la ragazza abbia il potere di rendere felici le persone a cui vuole bene o fare del male a chi, al contrario, non le piace (qui il riferimento evidente è alla perdita del senso del gusto che ha colpito Sean dal suo arrivo nella casa). Al termine del ricevimento, Dorothy si rende conto di aver già visto zia May da qualche parte e, rivedendo vecchie registrazioni dei suoi servizi televisivi, scopre che la donna è il capo di un setta religiosa, apparentemente spazzata via da un'esplosione a cui lei stessa aveva assistito. L'episodio si chiude con Leanne che abbandona la casa, obbedendo così alla richiesta dei suoi zii, e che viene accolta dal un gruppo di adepti alla setta che la stringe in un abbraccio collettivo. Contemporaneamente, Dorothy si reca nella camera di Jericho e scopre al suo posto la bambola reborn, ricordandosi quindi della sua morte, e Sean scopre di aver perso qualsiasi sensibilità al dolore.

Sette religiose e poteri di resurrezione

Servant
Servant: un'immagine della serie tv

Durante quest'ultimo episodio ci viene rivelato che Leanne, che è cresciuta nella setta guidata dalla zia, ha il potere di riportare in vita i morti. Avevamo già avuto un assaggio di questa sua capacita in due episodi precedenti ("Cricket" 1x05 e "Haggis" 1x07) quando riporta in vita prima un grillo poi un cane randagio. Non ci sono quindi più dubbi sull'identità del bambino che prende il posto della bambola reborn, si tratta proprio del vero Jericho che lei ha fatto tornare in vita. Scopriamo inoltre più informazioni sul passato di Leanne: la ragazza, dopo aver incontrato Dorothy da bambina durante un suo servizio televisivo, era rimasta profondamente colpita dalla donna, tanto da seguirla assiduamente negli anni a seguire. Per questa ragione si reca a casa dei Turner per lavorare come tata e, per l'affetto che prova nei confronti della donna, riesce a riportare tra loro il piccolo Jericho.

Servant Unit Photo 07
Servant: un'immagine della serie

L'altra grande rivelazione di questo decimo episodio è quella relativa all'identità degli zii di Leanne, veniamo infatti a sapere che sono entrami membri di una setta religiosa chiamata Chiesa dei Santi Minori e che la ragazza è cresciuta al suo interno. Come dicevamo Dorothy aveva assistito, mentre stava girando un servizio come reporter, ad uno scontro tra i membri della setta, asserragliati in quella che sembrava essere una fattoria, e le autorità locali. La situazione si era risolta con un'esplosione che, apparentemente, aveva ucciso molti dei seguaci di May e del marito. A questo punto ci chiediamo quindi se Leanne non abbia utilizzato i suoi poteri per far risorgere i membri defunti (che vediamo arrivare numerosi al termine del season finale). È chiaro per come viene accolta che la ragazza svolge un ruolo estremamente importante all'interno della setta e, forse, la loro stessa sopravvivenza dipende dalla sua presenza. D'altronde, non appena Leanne abbandona la casa, Jericho scompare e viene nuovamente sostituito dalla bambola, come era accaduto quando la ragazza era andata al bowling con Tobe ("Boba" 1x08).