Facebook

Joker, la video recensione

La video recensione di Joker: forte di un'interpretazione di Joaquin Phoenix davvero degna di un Oscar, il film di Todd Philips stupisce per maturità ed equilibrio.

In occasione dell'uscita al cinema del film di Todd Philips con Joaquin Phoenix, vi proponiamo la video recensione di Joker, letta da Giuseppe Grossi.

Joker
Joker: un'immagine di Joaquin Phoenix

Il protagonista del film Joker è appunto Arthur Fleck, un uomo asociale che vive da solo con la vecchia madre malata, affetto da non meglio precisate malattie mentali, tra cui un raro disturbo che lo porta a ridere in modo sguaiato e ininterrotto quando si trova in situazioni di disagio e difficoltà. Il suo sogno è quello di diventare un cabarettista, e magari essere un giorno ospite del suo show televisivo preferito, quello condotto dal comico Murray Franklin, ma nel frattempo si arrabatta come può travestendosi di clown.

Joker è innanzitutto un film dal deciso piglio autoriale, che non prevede alcuna concessione alle logiche commerciali dei blockbuster: nessuna necessità di scene d'azione, di una storia d'amore, di un eroe o di una qualche redenzione. Rispetto agli altri film della DC (ma anche della Marvel ovviamente) siamo davvero agli antipodi; tanto che, in retrospettiva, anche un'operazione coraggiosa come quella della trilogia nolaniana sembra ormai vecchia (per quanto comunque straordinaria) rispetto a questa vera e propria rivoluzione.

Se preferite leggere l'opinione completa di Luca Liguori, ecco a voi anche la nostra recensione di Joker.