Facebook

Da Everything everywhere all at once all'animazione: ecco il listino I Wonder

Dall'attesissimo Everything everywhere all at once al dramma palestinese 200 Metri fino a tantissima animazione: scopriamo insieme il listino 2022 di I Wonder Pictures.

Il secondo semestre del 2022 si prospetta molto interessante e ricco di sorprese anche per I Wonder Pictures, che come sempre ci porta titoli provenienti dai festival di tutto il mondo, con una particolare attenzione al Festival di Cannes. In sala arriveranno presto titoli attesissimi come Everything everywhere all at once o il dramma palestinese 200 Metri di Ameen Nayfeh. Ecco quindi il listino 2022 di I Wonder Pictures.

Intervista ad Andrea Romeo per I Wonder Pictures

Tensione e misteri

Everything Everywhere All At Once
Locandina di Everything Everywhere All at Once

Il titolo forse più chiacchierato del programma di I Wonder Pictures è senz'altro Everything Everywhere All At Once, il nuovo cult dei The Daniels (Dan Kwan e Daniel Scheinert), registi dell'acclamato e discusso Swiss Army Man. Evelyn Wang (Michelle Yeoh) gestisce una piccola lavanderia a gettoni, ha una figlia adolescente che non capisce più, un padre rintronato e un matrimonio alla frutta. Un controllo fiscale di routine diventa inaspettatamente la porta attraverso cui Evelyn viene trascinata in una avvincente e coloratissima avventura nel multiverso più innovativo e divertente mai visto al cinema. Chiamata a salvare il destino degli universi, dovrà attingere a tutto il suo coraggio per sconfiggere un nemico all'apparenza inarrestabile e riportare l'armonia nella sua famiglia. Con la sorprendente Stephanie Hsu (Shang-Chi), il film segna il ritorno alle scene dopo 40 anni del mitico Ke Huy Quan, interprete degli amatissimi Data (I Goonies) e Short Round (Indiana Jones e il tempio maledetto). Nel cast anche Jamie Lee Curtis.

Spazio anche a Sanctuary, il torbido lungometraggio di Zachary Wigon, con protagonisti Margaret Qualley (C'era una volta a Hollywood) e Christopher Abbott. Rebecca è una dominatrice, una professionista del sesso, e Hal è un suo ottimo cliente, neo ereditiere che però non può più permettersi di avere una relazione così pericolosa. Così decide di vederla per un'ultima volta e dirle che tra loro è tutto finito, ma il suo tentativo di tagliare i legami gli si potrebbe ritorcere contro... Dalla Francia arriva L'origine del male di Sébastien Marnier, che promette un dramma familiare all'ennesima potenza: Stéphane è un'umile operaia che conosce finalmente il padre, scoprendo che è estremamente ricco. L'uomo vive recluso in una grande villa con quattro donne che lo circondano, subito infastidite dall'arrivo di Stéphane e decise a metterla profondamente a disagio. Per sentirsi accettata, Stéphane inizia a raccontare una serie di bugie che diventeranno un'arma potentissima di gelosia e risentimento.

I 30 migliori thriller psicologici da vedere

Animazione da tutto il mondo

Ernest et Célestine: una tenera scena tra Ernest e Celestine
Ernest et Célestine: una tenera scena tra Ernest e Celestine

Direttamente da Cannes arriva Il piccolo Nicolas - Cosa stiamo aspettando per essere felici?, nuovo capitolo della serie culto che ha emozionato e divertito milioni di piccoli fan in tutto il mondo. Il piccolo Nicolas vive un'infanzia allegra e stimolante, ma un giorno si intrufola nel laboratorio creativo dei suoi creatori e li interroga con leggerezza: i due racconteranno la storia della loro amicizia e della loro carriera, rivelando un'infanzia piena di sogni e speranze. Altro titolo atteso dai fan dell'animazione è Ernest e Celestine - L'avventura delle note proibite, in arrivo per I Wonder Pictures dopo la nomination agli Oscar nel 2014. Per riparare il loro violino rotto, Ernest e Celestine iniziano un viaggio verso il lontano paese natale dell'orso, una terra magica dove da sempre si esibiscono i migliori musicisti del mondo e incredibili melodie riempiono l'aria di gioia. Al loro arrivo, i nostri eroi scoprono però una realtà completamente diversa: tutte le forme di musica sono state bandite!

Un terzo titolo che ha sorpreso nella selezione ufficiale di Annecy 2022 è Unicorn Wars di Alberto Vàzquez, una straordinaria favola contro la guerra, condita con massicce dosi di dark humour. Le giovani reclute dell'esercito degli orsacchiotti vengono addestrate a combattere contro i ferocissimi Unicorni e a difendere la città dalla terribile guerra in corso. I fratelli Azzurrino e Cicciotto, assieme a un plotone di reclute inesperte, dovranno affrontare una pericolosa missione per salvare il Bosco Magico. Saranno pronti ad affrontare tutto questo?

Cinema dai Festival, da Cannes a Venezia

200 Metri 2
200 metri: Ali Suliman in un'immagine

Tra i titoli in arrivo dai Festival più prestigiosi del mondo, grande attesa per 200 Metri, il lungometraggio di Ameen Nayefh: Mustafa e sua moglie Salwa vivono in Palestina, in due paesi distanti solo duecento metri, ma divisi dalla barriera di separazione israeliana. Quando uno dei suoi figli è vittima di un incidente, all'uomo non resta che precipitarsi al checkpoint dove gli viene negato l'accesso, senza margine di trattativa: a quel punto i duecento metri si trasformano in un'odissea di duecento chilometri. Dal Festival di Cannes arriva La Traviata, i miei fratelli e io, la favola di formazione di Yohan Manca che racconta la storia di Nour, quattordicenne alla scoperta del canto in una realtà familiare sociale ed economica molto difficile; spazio anche per A letto con Sartre con Valeria Bruni Tedeschi, una commedia ironica condita da un folto gruppo di strambi personaggi.

Dal Festival di Berlino arriva, invece, il lungometraggio tutto al femminile Girl girl girl della regista finlandese Alli Haapasalo, la storia di tre amiche, Mimmi, Rönkkö ed Emma, che in soli tre venerdì insieme capovolgono i loro mondi. Per l'Italia avremo Amanda, opera prima di Carolina Cavalli, con Benedetta Porcaroli, Michele Bravi e Giovanna Mezzogiorno; e Marcia su Roma, il nuovo lavoro di Mark Cousins, con Alba Rohrwacher.

Ecco il listino di I Wonder Pictures:

  • Everything Everywhere All At Once

  • Sanctuary

  • L'origine del male

  • Sì Chef! - La brigade

  • Amanda

  • Il mio vicino Adolf

  • 200 metri

  • La Traviata, i miei fratelli e io

  • Girl girl girl

  • A letto con Sartre

  • Il piccolo Nicolas - Cosa stiamo aspettando per essere felici?

  • Ernest e Celestine - L'avventura delle note proibite

  • Unicorn Wars

  • Marcia su Roma