Halloween (1978) in Blu-ray 4K, recensione: per il cult horror edizione da collezione con l'Extended Cut

La recensione di Halloween - La notte delle streghe in 4K: superba edizione a tre dischi della collana Midnight Classics con l'Extended Cut, un booklet illustrato e una card da collezione.

RECENSIONE di 31/10/2019
Halloween: una scena con l'irriducibile Michael Myers
Halloween: una scena con l'irriducibile Michael Myers

Un vero e proprio cult, tanto che ne abbiamo parlato anche nel nostro libro Cult. I film che ti hanno cambiato la vita. Halloween, il capostipite che nel 1978 ha dato il via a una lunga saga horror nel segno della maschera di Michael Myers, è arrivato in una nuova smagliante veste homevideo. Come vedremo nella recensione del blu-ray 4K di Halloween - La notte delle streghe, il film di John Carpenter beneficia non solo della definizione top in 4K, ma anche di un extended cut finora inedita, che è poi una versione tv uscita in Usa nel 1981.

Merito di Koch Media e della sua collana Midnight Classics, che per Halloween - La notte delle streghe ha confezionato una Limited Edition. Il film parte da Myers bambino e dal brutale omicidio di sua sorella. Quindici anni dopo, alla vigilia di Ognissanti il folle maniaco fugge dal manicomio criminale ed è pronto a seminare di nuovo morte e terrore.

Halloween Package

Digipack a tre dischi con 4K, Blu-ray, Booklet e Card da collezione

Halloween Cover

Come detto, Koch Media ha fatto ancora una volta le cose in grande per la sua collana Midnight Classics. Halloween - La notte delle streghe è presentato infatti con un bellissimo digipack, robustissimo nel suo cartonato rigido che lo ricopre, che contiene tre dischi: sul primo c'è il film in 4K UltraHD nella versione cinematografica, il secondo è un blu-ray con la stessa versione theatrical, mentre il terzo è un blu-ray con la Extended Cut inedita in Italia. A rendere ancora più ricca l'edizione un elegante e interessante booklet illustrato con testi di approfondimento in italiano di 24 pagine, e una cartolina da collezione col poster del film.

L'Extended Cut: ecco cosa c'è nei 10 minuti aggiuntivi

Jamie Lee Curtis in una scena di Halloween - la notte delle streghe (1978)
Jamie Lee Curtis in una scena di Halloween - la notte delle streghe (1978)

Per quanto riguarda la Extended Cut, presente solamente in Blu-ray (il terzo disco della confezione), ha 10 minuti aggiuntivi: le sequenze sono in lingua originale con puntuali sottotitoli in italiano e portano la durata complessiva del film a 101 minuti. La curiosità è che Carpenter girò il materiale aggiuntivo ìquando era già in corso la produzione di Halloween II, approfondendo alcune tematiche della storia. La versione fu trasmessa poi alla tv dall'emittente NBC nel 1981. Tra le sequenze aggiuntive, anche momenti significativi: quello dell'udienza di internamento di Myers bambino; quello in cui il dottor Loomis dice al bambino internato che potrò anche ingannare gli altri, ma non lui; quello dello stesso dottore all'ospedale di Smith's Grove mentre nella stanza totalmente distrutta di Myers vede la parola "sister" (sorella) incisa sulla porta; e ancora un altro con Lynda e Laurie protagoniste.

Halloween1
Una scena di Halloween - La notte delle streghe

Il video 4K: un netto salto di qualità, pur con i limiti del girato

Halloween2
Jamie Lee Curtis in una scena di Halloween - La notte delle streghe

Grande attesa ovviamente sul fronte video per lo scan 4K, che rappresenta un deciso salto di qualità rispetto alle edizioni precedenti, pur con qualche sbavatura dovuta però solamente ai difetti del girato originale. Il dettaglio è buono su tutti gli elementi del piano, con evidenza anche dei particolari sullo sfondo e una buona tenuta generale nelle scene notturne. Le quali, però, non sono sempre perfette, perché il nero è un po' altalenante e nei frangenti dove è più slavato, toglie profondità e mordente al quadro anche a causa di un contrasto più debole.

Per il resto nulla da dire, considerato il materiale di partenza. Sull'aspetto cromatico, il video beneficia di una maggior intensità grazie all'HDR-10, con colori più brillanti e vividi e un bagaglio di sfumature più ricco. Le immagini poi sono pulitissime e stabili, a parte una brevissimo disturbo attorno ai tre quarti d'ora di film, che però dura davvero un attimo. Le visioni in blu-ray sono comunque di buon livello, anche se con meno mordente su dettaglio e croma.

L'audio: che bella sorpresa, l'italiano in DTS HD Master Audio 5.1

Halloween 3
Donald Pleasence in una scena di Halloween - La notte delle streghe

Per quanto concerne l'audio, troviamo la bella sorpresa di una traccia DTS HD Master Audio 5.1 anche in italiano, oltre che in originale. Un deciso upgrade che riesce a creare una scena sonora inaspettatamente più ampia, pur con i limiti originali. Di certo effetti ambientali e la celebre musica riescono a coinvolgere tutti i diffusori, creando una sorta di maggior tensione nello spettatore. Buona anche la dinamica, solo discreti i bassi, mentre i dialoghi hanno un timbro che risulta un po' datato ma sono pulitissimi. Qualcosa in più arriva dalla traccia originale, sia come impatto di ambienza generale che nella resa dei dialoghi, ovviamente più naturali e incisivi.

Gli extra: una lunga Masterclass di John Carpenter

Halloween4
Una scena di Halloween - La notte delle streghe

Forse sotto l'aspetto degli extra poteva venir fatto qualcosa in più, ma in ogni caso il reparto soddisfa comunque le attese. Infatti, oltre al commento audio al film di John Carpenter e di Jamie Lee Curtis, sul blu-ray della versione cinematografica troviamo una Masterclass di John Carpenter di ben 73 minuti, moderata dal regista Yann Gonzalez in occasione dela premiazione con la Carrosse d'Or alla Quinzaine des realisatèurs a Cannes 2019. Un contributo nel quale il regista ripercorre la sua carriera. Ci sono inoltre trailer, spot tv, spot radio, senza dimenticare il libretto e la cartolina già citati all'inizio.

Conclusioni

Come evidenziato dalla nostra recensione del Blu-ray 4K di Halloween - La notte delle streghe, Koch Media ha fatto ancora le cose in grande per la sua collana Midnight Classics, proponendo il cult di John Carpenter in un’edizione a tre dischi dal sontuoso package dove c’è davvero di tutto: da un’ottima versione in 4K al classico blu-ray, dall’Extended cut al booklet illustrato.

Movieplayer.it

4.5/5

Perché ci piace

  • Il robusto package e la presenza di booklet e cartolina da collezione.
  • Il video 4K è il massimo che si poteva ottenere dal girato.
  • La presenza dell’Extended cut in blu-ray.
  • L’audio italiano in DTS HD Master Audio.
  • La lunga Masterclass negli extra.

Cosa non va

  • Peccato che l’Extended Cut sia solo nel blu-ray e non in 4K.
  • Qualcosa in più sul piano extra si poteva fare.