Frozen 2, le voci italiane Enrico Brignano, Serena Rossi e Giuliano Sangiorgi: "Olaf è diventato un filosofo"

Frozen 2 - Il segreto di Arendelle: video intervista a Enrico Brignano, Serena Rossi e Giuliano Sangiorgi, voci italiane del sequel: tutti vogliono un reality show su Disney+ condotto da Olaf.

INTERVISTA di 29/11/2019
Frozen Ii Il Segreto Di Arendelle 1
Frozen II - Il segreto di Arendelle: Elsa, Anna e Kristoff in una scena

A sei anni di distanza dal primo capitolo, dal 27 novembre si torna ad Arendelle grazie a Frozen II - Il segreto di Arendelle, diretto sempre da Jennifer Lee (che nel frattempo ha sostituito John Lasseter alla guida dei Walt Disney Animation Studios) e Chris Buck.

A tre anni dai fatti del film precedente, ritroviamo Elsa e Anna più mature, a capo di un regno florido, in pace e dal clima più mite. Tutto sembra perfetto, se non fosse per una voce misteriosa che sembra chiamare proprio la regina di Arendelle.

Frozen 2: Il segreto di Arendelle, recensione: un sequel ambizioso ma privo di equilibrio

Frozen 2 Il Segreto Di Arendelle 2
Frozen II - Il segreto di Arendelle: Anna e Olaf

A Roma, in occasione dell'anteprima italiana di Frozen II - Il segreto di Arendelle, abbiamo incontrato il cantante Giuliano Sangiorgi, che interpreta la canzone Nell'ignoto (ne abbiamo parlato nella nostra recensione della colonna sonora di Frozen 2), insieme a Serena Rossi ed Enrico Brignano, voci di Anna e Olaf.

La nostra intervista a Enrico Brignano, Serena Rossi e Giuliano Sangiorgi

Frozen 2, parlano gli autori: "C'era tanto da approfondire dopo il primo film"

Enrico Brignano è un Olaf più saggio

Proprio il pupazzo di neve ha una grande evoluzione (ne potete leggere nella nostra recensione di Frozen 2 - Il segreto di Arendelle): rispetto al primo film è molto più saggio, quasi un filosofo. Visto che è stata lanciata da poco la piattaforma di streaming Disney+, c'è possibilità per un reality dal titolo La vita secondo Olaf? Per Enrico Brignano è un'idea con del potenziale:

Frozen 2 Il Segreto Di Arendelle 7
Frozen II - Il segreto di Arendelle: una sequenza del film animato

"Secondo me si può fare: Olaf ha una visione del mondo tutta sua, un po' ingenua ma anche consapevole di certe cose. Non riesce a capire e percepire il male: il cattivo giudizio, di cui tutti noi invece siamo sia vittime che carnefici. In questi tempi abbiamo ancora un'ondata di razzismo, gestiamo male la nostra vita e il nostro pianeta. Invece Olaf è un pupazzo di neve che si fa domande, che vive di caldi abbracci, di affetti e d'amore. Per cui sì, se facessero un reality non sarebbe male: anche live. Non è la D'Urso ma è Olaf."