Le avventure di Tintin: il segreto dell'unicorno

2011, Animazione

Roma 2011: Tintin, Pina e Hugo Cabret, sfida all'ultimo 3D

La pellicola diretta da Spielberg, le prime immagini dell'atteso Hugo Cabret 3D di Scorsese e lo splendido documentario dedicato a Pina Bausch, questi alcuni degli eventi speciali previsti per l'imminente Festival di Roma. Annunciata all'ultimo momento anche la presenza in cartellone di My week with Marilyn.

Presentato il programma della sesta edizione del Festival Internazionale del Film di Roma che si svolgerà dal 27 ottobre al 4 novembre 2011 all'Auditorium Parco della Musica. La manifestazione, diretta da Piera Detassis, sfodera i suoi assi nella manica. A fianco del preannunciato Le avventure di Tintin: il segreto dell'unicorno, eventi speciali del festival saranno la presentazione di alcune scene in anteprima dell'atteso Hugo Cabret 3D di Martin Scorsese, di cui già si dicono meraviglie, accompagnato dal giovane protagonista Asa Butterfield e dallo scrittore Brian Selznick, e il tradizionale appuntamento dedicato ai fan della Twilight Saga che vedrà ospiti Nikki Reed e Jackson Rathbone. Annunciata all'ultimo momento anche la presenza in cartellone del film My week with Marilyn che porterà a Roma la protagonista Michelle Williams. Richard Gere sarà presente nella capitale per ritirare il Marco Aurelio d'Oro alla carriera e nell'occasione il pubblico potrà godere della proiezione del bellissimo I giorni del cielo di Terrence Malick, che gli ha fruttato un David di Donatello come miglior attore straniero.

Una romantica immagine di Maggie Gyllenhaal e Hugh Dancy in Hysteria
Il concorso quest'anno si presenta in sordina. Pochi i nomi di autori noti, a cominciare dal veterano Pupi Avati che punta alla vittoria con la sua ultima fatica, intitolata Il cuore grande delle ragazze. Lo sceneggiatore Ivan Cotroneo esordisce dietro la macchina da presa adattando il suo romanzo La kryptonite nella borsa con l'aiuto degli interpreti Valeria Golino, Luca Zingaretti, Cristiana Capotondi e Fabrizio Gifuni, Marina Spada presenta il drammatico Il mio domani, che vede protagonista Claudia Gerini, mentre l'altro esordiente, Pippo Mezzapesa, gareggia con Il paese delle spose infelici, una storia di formazione e sensualità ambientata nel profondo sud. Tra le pellicole straniere la più attesa è senz'altro la piccante period comedy Hysteria, interpretata da Maggie Gyllenhaal e Hugh Dancy e incentrata sulla nascita del vibratore. L'Australia schiera il dramma familiare The Eye of the Storm, interpretato da un cast stellare capitanato da Geoffrey Rush, Charlotte Rampling e Judy Davis, mentre la Cina risponde con lo struggente dramma sull'AIDS Love for Life, che vede protagonista Zhang Ziyi.

Una scena del film d'animazione Le Avventure di Tintin: il segreto dell'unicorno
Fuori concorso, oltre all'evento speciale Too Big To Fail - Il crollo dei giganti, troviamo l'interessante Like Crazy e il romanzesco Un giorno questo dolore ti sarà utile, dell'italiano Roberto Faenza, qui chiamato a dirigere un cast internazionale. Tra gli incontri cresce l'attesa la lezione di cinema di Michael Mann e la presentazione di Pina 3D a opera di Wim Wenders. Ma il festival ospiterà anche il duplice duetto incrociato Sergio Castellitto/Penelope Cruz, Margaret Mazzantini/Emile Hirsch, cast e crew di Venuto al mondo, oltre al più tradizionale confronto tra Sergio Rubini e Riccardo Scamarcio.

Di seguito il programma completo del festival:

Roma 2011: programma del festival


Roma 2011: Tintin, Pina e Hugo Cabret, sfida...
Privacy Policy