Nebraska

2013, Drammatico

Independent Spirit Awards 2014: tutte le nomination

In testa alle candidature si piazza il focus sulla schiavitù di Steve McQueen seguito dal bel dramma familiare Nebraska. La grande bellezza di Sorrentino in nomination per il miglior film straniero.

Annunciate le nomination per gli Indipendent Spirit Awards, riconoscimento guardato sempre con grande interesse dai media americani. A dominare è il bel pamphlet storico di Steve McQueen 12 Years A Slave che ha piazzato candidati in quali tutte le categorie permettendo al protagonista Chiwetel Ejiofor e ai non protagonisti Michael Fassbender e Lupita Nyong'o di ipotecare una possibile vittoria. Subito dopo si piazza Nebraska di Alexander Payne, a ruota con sei nomination. Nella cinquina per il miglior film troviamo, inoltre, l'avventuroso All Is Lost, Frances Ha, omaggio alla musa del cinema indie Greta Gerwig, e il biopic musicale dei fratelli Coen Inside Llewyn Davis.

Centrate entrambe le nomination per i due interpreti di Dallas Buyers Club, Matthew McConaughey e Jared Leto, che lanciano la volata agli Oscar forti di due incredibili perfomance, mentre tra le attrici protagoniste sarà una bella lotta tra la Cate Blanchett di Blue Jasmine e Brie Larson, rivelazione di Short Term 12.
Tra le candidature di questa edizione, tuttavia, spicca quella per La grande bellezza di Paolo Sorrentino, che figura nella categoria riservata al miglior film straniero, insieme ad un'altra pellicola acclamata come La vita di Adele. Rimangono a bocca asciutta le due creature della Weinstein Company The Butler - Un maggiordomo alla Casa Bianca e I segreti di Osage County apparentemente per motivi di budget visto che tra le regole della selezione della categoria indie si parla di film con budget inferiore a 20 milioni di dollari, soglia ampiamente superata da entrambe le pellicole.

Ecco l'elenco completo delle nomination

Spirit 2014: lista nomination


Independent Spirit Awards 2014: tutte le...
Privacy Policy