Blackhat

2015, Thriller

I trailer della settimana: da Blackhat a True Story

E anche Knight of cups, A Little Chaos, Ritorno a Marigold Hotel e The Last Five Years

È ufficiale Santa Claus is coming to town. Il che vuol dire che, accese le luci dell'albero di Natale e consumata una lauta cena, vi preparate a scartare regali più o meno graditi. Certo è che se avete fatto i bravi non dovreste avete cattive sorprese. Intanto, aspettando la notte della vigilia, potete prepararvi con alcune chicche offerte con anticipo dal sempre numeroso universo dei trailer. E quest'anno, per la gioia di tutti noi, le feste portano le immagini esclusive di due autori e film molto attesi. Il primo è senza dubbio Knight of Cups di Terrence Malick. Il film, che verrà interpretato da Christian Bale, Cate Blanchett e Natalie Portman concorrerà all'Orso d'oro. Per conoscere il cuore di questa nuova storia raccontata attraverso immagini e suggestioni visive dovremo aspettare le prime proiezioni ufficiali. Per ora possiamo dire che il film chiuderà una trilogia ideale e svilupperà ulteriormente il discorso estetico affrontato con The Tree of Life e To the Wonder.

Knight of Cups: il trailer del film di Terrence Malick

Altra gustosa strenna natalizia è rappresentata dal ritorno di Michael Mann con Blackhat, un cyber-thriller particolarmente attuale, visto l'attacco subito dalla Sony proprio in questi giorni. Che sia stata tutta una mossa pubblicitaria da parte di Mann? Scherzi a parte, nel film Chris Hemsworth, smessi i panni del dio di Thor, interpreta un hacker il cui super potere è rappresentato da un computer portatile. Accanto a lui Nicholas Hathaway, con cui arriva praticamente alla fine della Terra pur di sventare un cyber attacco. Per capire meglio di cosa stiamo parlando guardate questo secondo trailer rilasciato proprio in questi giorni.

Blackhat: il nuovo trailer del cyberthriller di Michael Mann

A fare da contorno, poi, a questi due giganti anche True Story con James Franco e Jonah Hill, A Little Chaos, seconda regia di Alan Rickman con Kate Winslet, Ritorno al Marigold Hotel, seguito dell'amato Marigold Hotel, e The Last Five Years, musical romantico con Anna Kendrick e Jeremy Jordan.

True Story

Pensate che James Franco sia un filo presenzialista, soprattutto con gli ultimi eventi che lo hanno chiamato in causa? Bene, lui non è dello stesso parere. Così, archiviato il caso di The Interview, più o meno, ecco arrivare il trailer di True Story, film diretto da Rupert Goold che farà il suo debutto ufficiale al Sundance. Qui Jonah Hill e James Franco tornano a fare coppia dopo Facciamola finita, per una storia che, come dice il titolo, è basata su una vicenda realmente accaduta che ruota intorno ad un "furto di identità". Jonah Hill interpreta Michael Finkel giornalista del New York Times la cui carriera si è conclusa in seguito alla scandalo di un falso reportage sugli adolescenti poveri dell'Africa occidentale. Franco, invece, è Christian Longo, un assassino inserito nella lista dei criminali più ricercati dall'FBI che per anni ha vissuto al di fuori degli Stati Uniti sotto il nome di Finkel. Dopo essere finito in carcere per l'assassinio della moglie, Longo si dichiara disposto a parlare solo con Finkel. A quel punto, i due uomini si rendono conto che possono trarre beneficio l'uno dall'altro.

A Little Chaos

Alan Rickman ha meditato a lungo il suo ritorno dietro la macchina da presa mentre era impegnato ad interpretare il misterioso e ambiguo Severus Piton nel mondo di Harry Potter. Così, dopo diciassette anni di assenza ed aver vinto nel frattempo un Golden Globe, un Emmy è un BAFTA, ora si sente pronto a dirigere A Little Chaos, una commedia in costume con atmosfere rosa presentata al Festival di Toronto. Il film racconta le vicende di una talentuosa paesaggista che, chiamata alla corte di Re Luigi XIV, interpretato dallo stesso Rickman, finirà con l'innamorarsi di un altro artista. Nei panni di questa donna moderna, pronta a destreggiarsi in una continua lotta di classi e di sessi, è Kate Winslet.

Ritorno al Marigold Hotel

Se un film è stato un successo economico potete pur star certi di vedere un sequel. E nel caso di Marigold Hotel, ne siamo particolarmente contenti. Innanzi tutto perché rappresenta un vero gioiello di umorismo raffinato e, poi, perché riesce a mettere insieme un cast di eccellenze come Judi Dench, Maggie Smith, Bill Nighy, Dev Patel, Celia Imrie, Ronald Pickup e Penelope Wilton, cui si aggiungono, nel secondo capitolo, anche Richard Gere, David Strathairn e Tamsin Greig. Diretto nuovamente da John Madden, il film seguirà il personaggio di Sonny ed i suoi sogni di espandere il Marigold Hotel, mentre il matrimonio con l'amore della sua vita Sunaia è alle porte. Ma cosa accadrà quando con l'arrivo di 3 nuovi clienti, l'hotel si troverà a corto di stanze libere? Per saperlo dovremo aspettare il 26 febbraio.

The Last 5 Years

Pe tutti gli animi romantici questo trailer sarà un vero tuffo al cuore. Trasposizione cinematografica dell'omonimo spettacolo di Jason Robert Brown, il film racconta la storia d'amore e il matrimonio di Jamie Wellerstein, giovane scrittore emergente, e di Cathy Hiatt, un'attrice in lotta per affermarsi. La loro vicenda è raccontata attraverso delle canzoni nell'arco cinque anni, che si concludono con la fine del loro matrimonio. I due personaggi, però, seguiranno ognuno un proprio percorso. Lui, infatti, partirà dall'inizio, mentre lei dalla fine della loro relazione. Unico punto d'incontro sarà la fatidica richiesta di matrimonio. Diretto da Richard LaGravenese e interpretato da Anna Kendrick e Jeremy Jordan, il film si prepara ad essere la pellicola perfetta per San Valentino.

I trailer della settimana: da Blackhat a True...
Privacy Policy