Gravity

2013, Fantascienza

BAFTA 2014: il miglior film è 12 anni schiavo

Sei BAFTA per Gravity di Alfonso Cuaron. L'Italia festeggia col premio a La grande bellezza. Chiwetel Ejiofor, Cate Blanchett, Jennifer Lawrence e, a sorpresa, Barkhad Abdi miglior attori.

Ieri sera a Londra, alla Royal Opera House, sono stati consegnati i British Academy Film Award. La cerimonia, condotta da Stephen Fry, ha sancito il trionfo di 12 anni schiavo nella categoria miglior film. A portarsi a casa il maggior numero di statuette, però, è stato lo spettacolare Gravity di Alfonso Cuaron che ha conquistato 6 BAFTA, tra cui miglior regia, fotografia, suona, musiche, effetti visivi e miglior film inglese. La grande bellezza di Paolo Sorrentino prosegue la sua marcia trionfale conquistando il premio per il miglior film in lingua non inglese.

Chiwetel Ejiofor è stato premiato per la miglior interpretazione maschile, mentre la sua collega Lupita Nyong'o è stata battuta da Jennifer Lawrence, premiata per American Hustle - L'apparenza inganna. A sorpresa il premio per il miglior attore non protagonista è andato al somalo Barkhad Abdi, interprete di Captain Phillips - Attacco in mare aperto, mentre il riconoscimento a Cate Blanchett per Blue Jasmine è stato un'ulteriore conferma del probabile Oscar in arrivo. American Hustle - Attacco in mare aperto e Philomena si sono portati a casa i premi per la miglior sceneggiatura originale e non originale. Assente nel palmares Dallas Buyers Club. Il film non è stato distribuito in Inghilterra entro i limiti di tempo imposti dal regolamento perciò non era eleggibile nelle varie categorie.

Ecco tutti i premi di questa BAFTA Awards 2014:

BAFTA 2014: tutti i vincitori


BAFTA 2014: il miglior film è 12 anni schiavo
Privacy Policy