Xena furiosa contro i razzisti: Lucy Lawless a Lucca difende un ragazzo nero

L'attrice ha condiviso su Facebook il racconto di una spiacevole situazione di cui è stata testimone.

Lucy Lawless, attrice famosa per il ruolo di Xena principessa guerriera, ha condiviso un'esperienza negativa vissuta mentre si trovava nella città di Lucca.
La star, in un post condiviso su Facebook, ha spiegato che stava passeggiando per le vie della città quando ha visto sei giovani, di circa 18-19 anni, ben vestiti. Quando un ragazzo di colore è passato in sella alla sua bicicletta, i teenager hanno reagito imitando i versi e i gesti di una scimmia, mentre altri membri del gruppo sorridevano senza però unirsi alla situazione.
Lucy ha quindi reagito dicendo ad alta voce "Orribile. Veramente orribile", sorprendendo così i ragazzi. L'attrice ha spiegato nel suo post: "Se fossi stata preparata o conoscessi meglio l'italiano avrei spiegato con calma che le precedenti generazioni di italiani sono state composte da immigrati nei nostri paesi e che il loro comportamento di stasera è una forma di terrorismo. Stavano terrorizzando quel giovane di colore".

La Lawless ha infine aggiunto che forse i teenager hanno reagito così semplicemente per dare sfogo al proprio testosterone o perché hanno percepito di essere di fronte a una persona in una situazione di debolezza, perfetta quindi per diventare una loro preda "come fanno gli scimpanzé quando sono in branco. E non c'è alcun dubbio che erano loro gli scimpanzé in questa situazione".

Xena furiosa contro i razzisti: Lucy Lawless a...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Xena: nel reboot non si nasconderà l'omosessualità della protagonista
Ash vs Evil Dead 2: ancora più sangue, ancora più follia e Lucy Lawless con i capelli rosa