Una corsa mortale per Jason Statham

L'attore inglese potrebbe essere il protagonista del remake del film Anno 2000, la corsa della morte.

NOTIZIA di 23/04/2007

Il londinese Jason Statham, già lanciatissimo action-hero ad Hollywood grazie al franchise di The Transporter, è in trattative per un ruolo nel remake a cui sta lavorando Paul W.S. Anderson, ovvero quello di Anno 2000, la corsa della morte, un film con David Carradine e Sylvester Stallone del 1975. Nella pellicola di Paul Bartel si immaginava un'America distopica in cui viene corsa, tra New York e Los Angeles, una brutale gara automobilistica in cui i piloti ottendono punti falciando i pedoni.

Paul W.S. Anderson, che dirigerà il remake, è al momento alle prese con la stesura della sceneggiatura. Si parla dell'inizio dell'autunno per l'inizio delle riprese.