Uma Thurman torna in tv con Suspicion, serie prodotta per Apple

L'attrice Uma Thurman sarà la protagonista di una nuova serie tv intitolata Suspicion che verrà prodotta per Apple TV+.

NOTIZIA di 11/03/2020

Sarà Uma Thurman la protagonista di Suspicion, una nuova serie Apple TV+ basata sul formato israeliano intitolato False Flag.
Il progetto sarà prodotto da Keshet Productions, già nel team della serie originale andata in ondia in patria nel 2015.

La serie Suspicion racconta quello che accade quando viene rapito il figlio di un'importante donna di affari americani, la parte affidata a Uma Thurman. Il ventunenne Leo viene rapito mentre si trova in un hotel di New York e il video dei drammatici momenti viene condiviso online, diventando virale. Quattro cittadini britannici che alloggiano nella struttura diventano i principali sospettati, ma potrebbero essere colpevoli solo di trovarsi al momento sbagliato nel posto sbagliato.

Rob Williams sarà lo showrunner, mentre alla regia ci sarà Chris Long e alla produzione Darin McLeod.

Uma, recentemente, era stata anche la protagonista di Chambers. La serie drammatica è disponibile su Netflix e racconta la storia di una giovane donna sopravvissuta ad un infarto e ossessionata dal mistero che circonda il cuore che le è stato donato e le ha salvato la vita. Più si avvicina a scopre la verità sulla morte improvvisa della sua donatrice, più inizia ad assumere le caratteristiche di quest'ultima, alcune delle quali particolarmente sinistre.