Tom Holland lascia i social media per salvaguardare la sua salute mentale: "Sono dannosi per me"

Tom Holland, come molte altre star prima di lui, ha deciso di abbandonare i social media, definendo Twitter e Instagram come 'dannosi per la sua salute mentale'.

NOTIZIA di 14/08/2022

Tom Holland ha appena annunciato di aver deciso di lasciare i social media: la star di Spider-Man: Homecoming, che è stata assente da tutte le piattaforme nelle ultime settimane, ha affermato che si prenderà una pausa dal web per salvaguardare la sua salute mentale.

Holland ha dichiarato di aver eliminato le app di Twitter e Instagram dal suo telefono e di non aver intenzione di pubblicare post nel prossimo futuro. L'attore ha spiegato che cosa si cela dietro alla sua decisione attraverso un breve filmato: "Trovo che Instagram e Twitter siano sovrastimolanti e travolgenti."

"Rimango troppo coinvolto e inizio ad ossessionarmi con i commenti quando leggo cose su di me online e alla fine ho capito che questo è molto dannoso per il mio stato mentale. Quindi ho deciso di fare un passo indietro ed eliminare le app. A tutti là fuori: grazie per il vostro amore e supporto. Vi amo tutti e vi parlerò presto", ha concluso l'attore.

Tom Holland ha anche sfruttato l'opportunità per parlare dell'organizzazione benefica per la salute mentale degli adolescenti chiamata Stem4: dopo aver menzionato le varie app che l'ente di beneficenza mette a disposizione, la star le ha descritte come "fantastiche" e "davvero utili" per i giovani alle prese con la salute mentale.