Il cinema da leggere firmato dalla redazione di Movieplayer.it, il regalo last minute perfetto!

Tom Hardy, Tye Sheridan e Bill Skarsgard tra le star di The Things They Carried

Il film The Things They Carried, che racconterà la storia dei giovani coinvolti nella guerra in Vietnam, avrà tra i protagonisti Tom Hardy, Tye Sheridan e Bill Skarsgard.

NOTIZIA di 02/11/2020

Tom Hardy, Tye Sheridan e Bill Skarsgard saranno alcuni dei protagonisti del film The Things They Carried, un progetto che racconterà la storia di alcuni giovani militari che combattono durante la Guerra in Vietnam.
Il progetto sarà basato sui racconti scritti da Tim O'Brien in cui si parla delle esperienze vissute da alcuni ragazzi al fronte.

Tra gli interpreti del progetto, che verrà diretto da Rupert Sanders, ci saranno poi Stephan James (If Beale Street Could Talk), Pete Davidson (The King Of Staten Island), Ashton Sanders (Moonlight), Martin Sensmeier (The Magnificent Seven), Moises Arias (Monos), e Angus Cloud (Euphoria)
The Things They Carried può contare su una sceneggiatura firmata da Scott B. Smith (A Simple Pan). Le riprese dovrebbero iniziare nei primi mesi del 2021 in Tailandia.

Tom Hardy, oltre a recitare nel cast stellare, sarà coinvolto come produttore tramite la sua Hardy Son & Baker.

Tim O'Brien negli anni '60 ha combattuto in Vietnam e The Things They Carried racconta la storia dei giovani dell'Alpha Company, che dovevano passare di villaggio in villaggio e affrontare caos, confusione, problemi fisici e mentali, e conseguenze emotive mentre combattevano per la propria sopravvivenza e cercavano di mantenere la propria innocenza e sanità mentale.

Il libro, pubblicato nel 1990, è già stato usato per sviluppare la sceneggiatura di A Soldier's Sweetheart, con star Kevin Sutherland.

Rupert Sanders ha dichiarato: "The Things They Carried è un'opera creata meravigliosamente e uno dei libri più evocativi in modo viscerale che io abbia mai letto. Per me supera il tema dei giovani in guerra ed esplora il panorama delle profonde emozioni umane che sono presenti dentro tutti noi. Viviamo in un'epoca così turbolenta e i temi all'insegna dell'amore, paura e mortalità che Tim ha esplorato trenta anni fa sono ancora attuali, forse persino in modo ancora più potente. Sono così entusiasta del cast che abbiamo formato - non abbiamo visto così tante giovani star provenienti da background diversi dai tempi di Platoon o The Outsiders".