Il cinema da leggere firmato dalla redazione di Movieplayer.it, il regalo last minute perfetto!

Steve Martin si è vaccinato contro il Covid-19 e scherza sugli effetti collaterali

Steve Martin è stato sottoposto al vaccino contro il Covid-19, a New York, e ha condiviso con alcuni post su Twitter alcuni dettagli sull'esperienza, effetti collaterali compresi.

NOTIZIA di 17/01/2021

Steve Martin ha ricevuto il vaccino contro il Covid-19 a New York e ha condiviso sul suo profilo social questa esperienza importante, chiudendo con una battuta sugli effetti collaterali del farmaco.

"Una notizia buona e una cattiva" - ha detto la star de Il padre della sposa su Twitter - "La buona notizia è che mi sono vaccinato! La cattiva notizia è che l'ho fatto perché ho 75 anni! Ha". Martin ha spiegato che tutto è andato bene e ha ringraziato la scienza, che ha consentito la messa a punto di un vaccino contro il Coronavirus, ma anche l'Esercito USA e la Guardia Nazionale che hanno coordinato e messo a punto la somministrazione dei vaccini.

Una donna su Twitter ha chiesto all'attore come aveva fatto ad ottenere la sua dose e dove si era registrato, perché lei aveva avuto difficoltà a trovare un centro vaccinazioni per sua madre ottantenne e residente a NY e Martin le ha risposto di essersi registrato online e di aver poi fatto la fila al Javis Center.

Steve Martin ha poi concluso la sua esperienza di neo vaccinato con un ultimo post e una battita sui side effects, i possibili effetti collaterali del vaccino: "Per adesso non sto avendo nessun fide resects", ha detto stravolgendo un po' le parole.

Steve Martin è conosciuto per film come Lo straccione, Ho perso la testa per un cervello, Roxanne, Un biglietto in due e Una scatenata dozzina. L'ultima apparizione sul grande schermo risale al 2011 con Un anno da leoni.