Stephen King su Old di M. Night Shyamalan: "Spero di vederlo al cinema"

Stephen King ha detto di aver guardato il primo teaser di Old di M. Night Shyamalan e di averlo trovato davvero buono: la sua speranza maggiore, però, è quella di poterlo vedere al cinema

NOTIZIA di 17/02/2021

Stephen King non è nuovo ad endorsement di un certo livello. Questa volta il Re del brivido ha lodato il primo teaser trailer di Old, l'ultimo film diretto da M. Night Shyamalan. Il primo trailer del progetto è stato presentato in occasione dell'ultima edizione del Super Bowl e ha spinto King a lasciarsi andare a un commento decisamente positivo.

Attraverso il suo profilo Twitter, Stephen King ha condiviso il primo teaser trailer di Old e ha scritto: "Gli ho dato un'occhiata durante il Super Bowl. Mi sembra davvero buono. Spero di poterlo andare a vedere in una sala cinematografica". King, quindi, sembra essere decisamente entusiasta nei confronti del nuovo film diretto da M. Night Shyamalan. Il progetto è tratto da Sandcastle, graphic novel di Pierre-Oscar Lévy e Frederick Peeters e racconta la storia di un gruppo di persone in vacanza su un'isola tropicale che si rivelerà essere spaventosa: l'isola, infatti, sembra essere dotata di un potere paranormale che porta le persone all'invecchiamento e alla morte precoce. La corsa contro il tempo ha immediatamente inizio. Il cast del film include i nomi di Gael Garcia Bernal, Thomasin McKenzie, Rufus Sewell, Embeth Davidtz e Alex Wolff.

Non esiste esperienza cinematografica migliore che guardare un horror in una sala: la condivisione dei sentimenti orrorifici, la paura e il terrore vengono amplificati dal sistema audio della sala ma, allo stesso tempo, la presenza di altre persone è decisamente rincuorante e trasforma la visione del film in questione in una sorta di modalità terapeutica di gruppo. Purtroppo, la chiusura dei cinema ha privato i fan del genere di questa pratica diffusa sin dagli anni Trenta del Novecento. La speranza è che Old possa essere distribuito in sala dal 23 luglio, come stabilito, in modo tale da spingere i fan a godere della straordinaria e impareggiabile esperienza cinematografica. Nel caso in cui la maggior parte dei cinema mondiali sia ancora chiusa, la strategia di Universal punterà a distribuire il film in sala dove possibile e, in contemporanea, in streaming.

Come riportato da Cinemablend, Stephen King non è nuovo a endorsement nei confronti dei film e delle serie che ha amato. Nel corso dell'anno appena trascorso, il Re del brivido non si è limitato a consigliare progetti amati ma ha anche offerto tutto il suo supporto all'industria del cinema, che sta vivendo una delle peggiori crisi che abbia mai affrontato.