Shining: Stanley Kubrick regalò a Shelley Duvall un oggetto dal set, ecco cosa

Stanley Kubrick regalò un oggetto di scena a Shelley Duvall da quanto era profondamente orgoglioso della sua incredibile performance in Shining.

NOTIZIA di 05/03/2021

Indipendentemente da ciò che dichiararono i critici cinematografici Stanley Kubrick era estremamente orgoglioso della performance di Shelley Duvall in Shining, tanto da regalarle un oggetto dal set: un gesto che molti definiscono come "peculiare", considerato il carattere del leggendario regista americano.

Jack Nicholson, Danny Lloyd e Shelley Duvall in una scena di Shining
Jack Nicholson, Danny Lloyd e Shelley Duvall in una scena di Shining

Secondo la Duvall la sua relazione col regista fu molto instabile inizialmente perché i due avevano visioni completamente diverse a proposito del personaggio di Wendy Torrance. Le loro differenze artistiche causarono una spaccatura sul set del film e resero Kubrick molto più duro con Shelley rispetto al resto degli attori del cast.

Shelley Duvall fa una inquietante scoperta in una scena di Shining
Shelley Duvall fa una inquietante scoperta in una scena di Shining

Nonostante la natura esplosiva della loro relazione l'attrice, in una recente intervista, ha affermato che Kubrick era molto carino con lei: "Nonostante il suo carattere, era molto cordiale e amichevole con me. Stanley trascorreva molto tempo con me e Jack. Voleva solo sedersi e parlare per ore mentre la troupe aspettava, era estremamente meticoloso."

Wallpaper: Shelley Duvall in una scena di Shining
Wallpaper: Shelley Duvall in una scena di Shining

Kubrick era così entusiasta della performance dell'attrice che le regalò un oggetto di scena essenziale per Shining: l'ultimo giorno di riprese il regista le diede l'immagine incorniciata del "Ballo del 4 luglio 1921" che funge da inquadratura finale del film.

Quasi nessuno fu così fortunato da ricevere oggetti di scena da parte del regista, durante le riprese di questo e di ogni altro film di Kubrick. Secondo Danny Lloyd, l'attore che ha interpretato il ruolo di Danny Torrance nel film, lui, pur essendo un bambino, non ricevette mai un regalo. L'attore dichiarò che Kubrick gli promise il triciclo del film che poi, sfortunatamente, non arrivò mai.