Rian Johnson svela: "Apple non permette che l'iPhone sia usato dai villain dei film"

Apple non consente ai personaggi negativi di usare l'iPhone nei film: lo ha rivelato Rian Johnson, il regista di Cena con delitto.

NOTIZIA di 26/02/2020

Il regista di Cena con delitto, Rian Johnson, ha rivelato che Apple non consente ai personaggi negativi di usare l'iPhone nei film perciò, a meno che non cambi questa politica, non verrà mai utilizzato dai colpevoli di un omicidio che potremo ritrovare nel secondo capitolo dedicato alle indagini dell'ispettore Benoit Blanc, a cui presta il volto Daniel Craig.

La curiosa rivelazione è stata fatta da Rian Johnson su Vanity Fair che ha così spiegato questo particolare: "La Apple ti permette di usare iPhone nei film ma, e questo è fondamentale, se stai guardando un giallo o un mistery, i cattivi non possono averlo". D'ora in avanti è quindi probabile che il pubblico possa fare maggiore attenzione ad un dettaglio di questo genere, magari proprio dal sequel di Cena con delitto - Knives Out, attualmente in fase di scrittura. Il film, per il cui script Johnson è stato anche candidato all'Oscar, seguirà la linea dettata dai romanzi di Agatha Christie, ovvero racconterà un nuovo caso.

Joseph Gordon-Levitt discute col regista Rian Johnson sul set di Looper
Joseph Gordon-Levitt discute col regista Rian Johnson sul set di Looper

Sia Johnson che Daniel Craig sono entusiasti di sviluppare un secondo film, ora però la priorità è trovare una storia che valga la pena di essere raccontata; così aveva spiegato ad Entertainment Weekly. "Mi sono divertito così tanto a lavorare con Daniel, e mi piace l'idea di fare la stessa cosa che Agatha Christie ha fatto con Poirot e Miss Marple. Le possibilità sembrano infinite ed è tutto davvero eccitante".