Raoul Bova dimagrito sul red carpet di Roma rassicura i fan: "Sto bene" (FOTO)

Raoul Bova, visibilmente dimagrito e con un nuovo look, ha sfilato sul red carpet della Festa del cinema di Roma 2020: l'attore ha detto di stare bene e ha spiegato come ha perso peso.

NOTIZIA di 22/10/2020

Raoul Bova è apparso molto dimagrito sul red carpet della Festa del Cinema di Roma 2020: l'attore ha spiegato che era ingrassato di venti chili e ha tranquillizzato i fan dichiarando che sta bene e ha perso peso soprattutto grazie all'esercizio fisico.

Raoul Bova era uno degli ospiti più attesi alla Festa del cinema di Roma: l'attore la sua compagna Rocio Munoz Morales sono i protagonisti del cortometraggio Calabria, terra mia, scritto e diretto da Gabriele Muccino. È stato proprio il regista a pubblicare su Instagram le foto di che hanno turbato i fan di Bova. L'attore seppur sorridente è apparso visibilmente dimagrito rispetto alle ultime uscite e il nuovo look dei capelli lo ha reso quasi irriconoscibile agli utenti che hanno commentato gli scatti sui social. Fortunatamente è stato lo stesso Raoul a chiarire che non ci sono problemi di salute e che il suo dimagrimento è dovuto a una sua scelta: "Mi alleno tutti i giorni, sono pieno di energia".

Raoul Bova ha spiegato il suo cambiamento fisico al settimanale TV Sorrisi e Canzoni: "Avevo preso 20 chili e ha deciso di cambiare stile di vita" e per quanto riguarda i motivi psicologici che hanno causato l'aumento di peso ha aggiunto: "Avevo perso mamma e papà a distanza di appena un anno e mezzo. Il lavoro non andava troppo bene perché stavo male: mi ero rotto una gamba e tra cure e fermo forzato ero ingrassato di 20 chili".

Una serie di problemi nella vita privata e artistica ha causato quindi l'aumento di peso di Bova che poi spiega come si è rimesso in riga: "Ora invece mi alleno tutti i giorni, vado a nuotare alle 5 del mattino e alle 7 sono sul set felice e pieno di energia".

Calabria, terra mia è un corto voluto da Jole Santelli, la presidente della Regione recentemente scomparsa, con l'intento di pubblicizzare le bellezze e le eccellenze turistiche della Calabria. I protagonisti sono Raoul Bova e Rocio Munoz Morales nei panni di un uomo che porta la sua compagna per la prima volta in Calabria facendole conoscere i posti più belli e suggestivi della regione.