Rachel Zegler chiede scusa a Britney Spears dopo aver "recitato" i suoi tweet in un video

L'attrice Rachel Zegler, dopo essere stata sommersa dalle critiche, ha chiesto pubblicamente scusa a Britney Spears per un video pubblicato online.

NOTIZIA di 18/01/2022

Rachel Zegler ha chiesto pubblicamente scusa a Britney Spears dopo un video pubblicato alcuni giorni fa online in cui leggeva i tweet della cantante come se fosse il testo di un'audizione.
La star di West Side Story aveva infatti "interpretato" i messaggi con cui la reginetta del pop attaccava la sorella Jamie Lynn Spears e il filmato ha scatenato le reazioni negativi degli utenti dei social media.

L'interprete di Maria in West Side Story ha ora voluto chiarire la situazione. Rachel Zegler ha scritto su Twitter: "Chiunque mi conosca sa quanto io adori Britney Spears e abbia sempre fatto il tifo per lei. Anche se non avevo in nessuna intenzione di mancarle di rispetto, avrei dovuto pensare a come poteva essere interpretato il mio video e sono dispiaciuta per aver sconvolto o deluso qualcuno".
L'attrice ha aggiunto: "Non si tratta di una situazione da affrontare con leggerezza e dovremmo tutti sostenere Britney in questo periodo così importante"
Rachel ha quindi concluso sottolineando dichiarando: "Grazie per avermi ascoltato, e grazie anche a tutte le persone che mi hanno ritenuta responsabile".

Zegler aveva cancellato il video, che tuttavia è stato condiviso online alimentando le polemiche.

In questi giorni Britney Spears sta portando avanti una polemica aspra con la sorella minore Jamie Lynn, che secondo la popstar avrebbe sfruttato i suoi problemi legali, anche dal punto di vista economico.

Rachel Zegler, dopo West Side Story, sarà prossimamente protagonista del film live-action dedicato alla storia di Biancaneve.