Quello che non uccide: Claire Foy vicina a ottenere il ruolo di Lisbeth Salander?

L'attrice sarebbe tra le preferite della Sony per l'iconico ruolo in passato interpretato da Rooney Mara.

Claire Foy, la protagonista della serie The Crown, potrebbe essere la nuova interprete di Lisbeth Salander.
L'attrice sembra che sia la preferita dalla Sony per il ruolo dell'iconica hacker nel nuovo progetto diretto da Fede Alvarez.
Secondo quanto riporta The Hollywood Reporter, Claire potrebbe attualmente avere come rivale solo Felicity Jones (Rogue One: A Star Wars Story).

The Girl in the Spider's Web, il seguito di Millennium - Uomini che odiano le donne si baserà su Quello che non uccide, ed è il quarto capitolo della saga letteraria che è stato scritto da David Lagercrantz. Le riprese dovrebbero iniziare a settembre, in vista di un arrivo nelle sale previsto per il 5 ottobre 2018.

La storia mostrerà Mikael Blomkvist, alle prese con una crisi professionale, che si ritrova a coinvolto in un caso intricato dopo essere contattato da Frans Balder, un'autorità mondiale nel campo dell'intelligenza artificiale, genio dell'informatica capace di far somigliare i computer a degli esseri umani, che conosce la famosa hacker Lisbeth.

Quello che non uccide: Claire Foy vicina a...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Breathe: il film con Andrew Garfield e Claire Foy a ottobre nei cinema
Tina Fey omaggia Carrie Fisher e dà consigli a Felicity Jones al SNL