Portia de Rossi: "Steven Seagal ha aperto la cerniera dei pantaloni durante un'audizione"

Ancora una denuncia ai danni di Steven Seagal.

Dopo Julianna Margulies, anche Portia de Rossi ha deciso di condividere pubblicamente la brutta esperienza vissuta durante un audizione con Steven Seagal.

Nel corso di un provino Seagal avrebbe detto alla de Rossi che per lavorare bene era importante "avere affinità anche fuori dallo schermo" e poi si sarebbe sbottonato i pantaloni di pelle che indossava. Alla vista di quel gesto l'attrice è scappata fuori dal suo ufficio di corsa.

Ecco cosa ha scritto Portia de Rossi su Twitter: "La mia audizione definitiva per un film di Steven Segal si è tenuta nel suo ufficio. Mi ha detto che era importante che ci fosse affinità anche fuori dallo schermo mentre mi faceva sedere e nel frattempo ha tirato giù la cerniera dei suoi pantaloni di pelle. Io sono corsa fuori e ho chiamato la mia agente. Lei, imperturbabile, ha replicato 'In effetti non sapevo se fosse il tuo tipo'".

La moglie di Portia de Rossi, Ellen DeGeneres, ha sostenuto la compagna dichiarando pubblicamente di essere orgogliosa che abbia avuto il coraggio di raccontare pubblicamente l'accaduto.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Portia de Rossi: "Steven Seagal ha aperto la...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Weinstein, Julianna Margulies accusa anche Steven Seagal: "Era armato"
Steven Seagal è stato bandito dall'Ucraina per il suo supporto a Putin