Paris Hilton si candida per le Presidenziali 2020: l'annuncio sui social

Paris Hilton ha annunciato su Facebook l'intenzione, per nulla seria, di volersi candidare per le presidenziali del 2020: 'Make America Hot again'.

NOTIZIA di 12/07/2020
Paris Hilton con Robert Ri'chard in una scena de La maschera di cera
Paris Hilton con Robert Ri'chard in una scena de La maschera di cera

Paris Hilton ha annunciato su Facebook l'intenzione, per nulla seria, di volersi candidare per le presidenziali 2020. L'immagine, un fotomontaggio in bianco e nero postato un paio di giorni fa, mostra la celebre icona mediatica americana con la Casa Bianca sullo sfondo, e uno slogan che fa il verso alla frase più spesso associata con lei: "Make America Hot Again!".

Mentre c'è chi ha preso sul serio la cosa, alla luce delle recenti azioni di Kanye West, altri hanno sottolineato il fatto che si tratta di uno scherzo, come si evince da un video elettorale dove la Hilton afferma che intende riverniciare la Casa Bianca per renderla rosa, e sarà onesta su quando indossiamo abiti brutti (quest'ultima affermazione una probabile parodia della mentalità di Donald Trump, noto per i suoi commenti negativi sull'aspetto fisico degli altri).

Donald Trump, un Presidente entertainer alla Casa Bianca: le sue apparizioni sullo schermo

Paris Hilton con l'astronauta simbolo degli MTV Movie Awards 2006
Paris Hilton con l'astronauta simbolo degli MTV Movie Awards 2006

Questa burla di Paris Hilton è una di tante reazioni alla recente iniziativa di Kanye West, il quale ha affermato di volersi candidare quest'anno per le presidenziali, una scelta che a detta dei più è una strategia per mettere i bastoni tra le ruote a Joe Biden con gli elettori afroamericani, dato il noto e controverso sostegno del rapper per Donald Trump, la cui popolarità è attualmente in crisi a causa della pessima gestione dell'emergenza sanitaria negli Stati Uniti (il presidente aveva notoriamente affermato che tutto si sarebbe risolto come se niente fosse entro Pasqua).

Oltre a Paris Hilton, a prendere in giro West ci sono stati anche Hilary Duff e Octavia Spencer, quest'ultima con un tweet dove ha messo alla berlina lo slogan del cantante e chiarito che nel caso non voterà per lui. La reazione più esilarante è stata quella della comica Tiffany Haddish, che ha annunciato la propria finta candidatura copiando parola per parola la dichiarazione di West, e aggiungendo che il collega e amico Dave Chappelle sarà vicepresidente.