Oscar: annunciate le date della cerimonia dal 2020 al 2022

L'Academy ha stilato il calendario delle notti degli Oscar dal 2020 fino al 2022: la prossima edizione sarà il 9 febbraio del 2020.

NOTIZIA di 11/06/2019

L'Academy svela le date degli Oscar dal 2020 al 2022. Una tabella di marcia serratissima in cui i singoli eventi si posizionano in modo da non creare problemi ad altri appuntamenti di peso che vanno dalle Olimpiadi del 2022, il Super Bowl e le festività nazionali.

Così ecco che le prossime edizioni degli Oscar si terranno il 9 febbraio 2020, poi il 28 febbraio del 2021 e il 27 febbraio del 2022. Nel comunicato rilasciato dall'Academy of Motion Picture Arts and Sciences si legge che l'ente insieme alla ABC continuerà a valutare le date anche per gli anni futuri.

Per quanto riguarda gli Oscar 2020, l'appuntamento più vicino sono i Governors Awards che si terranno il 27 ottobre. In quell'occasione verranno consegnati gli Oscar alla carriera, uno dei quali andrà a Lina Wertmüller, prima regista donna ad essere stata candidata alla statuetta con Pasqualino Settebellezze. Due mesi dopo inizieranno le procedure per l'edizione 2020 con un calendario serratissimo che prevede l'inizio delle votazioni preliminari per il 6 dicembre, la loro chiusura il 10. Poi il 2 e il 7 gennaio 2020 ci saranno le votazioni per le nomination con il bollettino il 13. L'annuncio dei candidati verrà dato i 27 gennaio e alla fine del mese, il 30 si darà il via alle votazioni per l'Oscar che si concluderanno il 4 febbraio cinque giorni prima della notte più attesa da tutta Hollywood che incoronerà i migliori dell'anno appena trascorso.

10 Oscar rivoluzionari: i premi più innovativi e sorprendenti nella storia dell'Academy

E' probabile che, come per l'edizione appena passata, anche la prossima non avrà un conduttore ufficiale. Il capo della ABC Entertainment, Karey Burke, ha infatti detto ai giornalisti: "Credo che non modificheremo quel formato e faremo di tutto per portarlo avanti al meglio delle nostre possibilità".