Oscar 2021: Naya Rivera e altre star assenti dal video In Memoriam, è polemica sui social

Sui social è esplosa una polemica dopo che alcune star, scomparse nell'ultimo anno, non sono state menzionate nel video In Memoriam durante gli Oscar 2021.

NOTIZIA di 26/04/2021

Nel corso della cerimonia degli Oscar 2021 non è mancato il video In Memoriam che ha reso omaggio alle tante star scomparse nell'ultimo anno, ma l'assenza di Naya Rivera e altre star scatena la polemica sui social.

A poche ore di distanza dalla fine della 93esima edizione dei premi Oscar, tra gli spettatori non mancano coloro che si dicono indignati per una grave dimenticanza. Come ogni anno, Hollywood ha voluto ricordare le tantissime personalità dello spettacolo che negli scorsi dodici mesi hanno lasciato questo mondo. Lo ha fatto anche questa volta, tramite il video In M+emoriam, montato sulle note di As di Stevie Wonder, dimenticando però alcuni nomi che non sono certo passati inosservati ai tanti spettatori che hanno manifestato sui social tutto il proprio disappunto.

Gli utenti di Twitter, ad esempio, hanno subito notato che Naya Rivera e Jessica Walter non erano state menzionate nel filmato. La star di Glee è scomparsa nel luglio 2020 a soli 33 anni, durante una gita in barca con suo figlio. Già a marzo, i fan si erano detti sconvolti dal fatto che Rivera fosse stata snobbata dal video In Memoriam dei Grammy Awards 2021, nonostante l'attrice fosse stata nominata per un Grammy nel 2010. Jessica Walter, diventata famosa per Arrested Development, è invece morta a marzo all'età di 80 anni. Il video non includeva nemmeno il cantautore Adam Schlesinger, nominato per la migliore canzone originale agli Oscar del 1997 con il brano That Thing You Do!. Il frontman dei Fountains of Wayne è morto a 52 anni, dopo aver contratto il Covid, nell'aprile 2020.

Il popolo dei social ha dunque criticato gli Academy Awards per non aver onorato le vite di questi personaggi che nel corso delle loro brevi e lunghe vite hanno donato prestigio al mondo del piccolo e del grande schermo. "Come fa a non essere inclusa nel video? Cosa diavolo sta succedendo?!", ha twittato una persona parlando di Rivera, mentre un'altra ha fatto riferimento alla mancanza di Schlesinger scrivendo: "So che ogni anno mancano alcune persone, ma non includere Adam Schlesinger rappresenta DAVVERO una grande mancanza". "La sezione In Memoriam degli #Oscars è sempre difficile, ma come diavolo hanno fatto a non includere Jessica Walter?", ha condiviso qualcun altro.

Più in generale, alcuni spettatori hanno bocciato in toto la parte della serata dedicata alla memoria degli artisti scomparsi. "In realtà è stato un bello spettacolo fino a In Memoriam, poi tutto è crollato", si legge in un altro tweet, a cui fa eco un altro post con scritto: "Per quasi 3 ore, gli Oscar sono stati divertenti, sentiti e personali. Poi, nell'ultima mezz'ora, hanno premuto il pulsante di avanzamento veloce con In Memoriam, spostato Miglior film, Frances ha pronunciato un discorso di 2 frasi come migliore attrice e Hopkins (assente) ha vinto su Boseman. Caos".