Ornella Vanoni e Gino Paoli, una storia d'amore scritta nel destino

Ornella Vanoni e Gino Paoli sono stati uniti da una storia d'amore e da un sodalizio che continua ancora oggi, sessant'anni dopo il loro primo incontro.

NOTIZIA di 30/07/2020

Una storia d'amore Senza Fine quella tra Ornella Vanoni e Gino Paoli, una coppia che sembrava essere stata scelta dal destino per stare insieme: i due cantanti infatti, sono nati lo stesso mese dello stesso anno con solo un giorno di differenza.

Ornella Vanoni Gino Paoli 2
Ornella Vanoni e Gino Paoli: i due artisti sono stati legati sentimentalmente

In principio il sodalizio tra Ornella Vanoni e Gino Paoli fu artistico: i due si conobbero nel 1960 presso la casa discografica Ricordi. Paoli le scrisse la sua prima canzone d'amore dal titolo Me in tutto il mondo. Poco dopo i due grandi artisti si innamorarono e Paoli le dedicò Senza fine pensando alle sue mani "mani grandi, senza fine". Il cantautore scrisse per Ornella altri brani tra cui Anche se, Che cosa c'è e Gli innamorati sono sempre soli.

La loro storia d'amore proseguì anche se Gino Paoli era sposato con Anna Fabbri. Ornella accettò di essere l'amante fino a quando la moglie del cantautore non le chiese di farsi da parte, perché lei senza Gino non riusciva a vivere. Poco dopo, Ornella Vanoni sposò l'imprenditore teatrale Lucio Ardenzi da cui ebbe un figlio, Cristiano, ma il matrimonio si sgretolò in poco tempo. Più avanti la cantante scriverà nella sua biografia che sposare Ardenzi fu "un errore, volevo ancora bene a Gino, lui mi ha sconsigliato sino all'ultimo, minacciando persino di venire alla cerimonia a cantare Senza fine".

Nel marzo del 2018, ospite di Maurizio Costanzo, la cantante ha rivelato di aver perso un figlio di Gino Paoli. La sera in cui Gino Paoli tentò il suicidio Ornella corse da lui, ma senza pensare a nulla: "Non ho pensato a niente perché non ne sapevo esattamente i motivi - ha raccontato a Costanzo - mi ricordo che sono andata a trovarlo di notte lui era pieno di ossigeno, sono entrata e lui continuava a ridere, mi guardava e mi tirava i capelli!".

Gino Paoli Ornella Vanoni
Ornella Vanoni con Gino Paoli

Col passare degli anni la loro storia d'amore è diventata un sodalizio artistico: nel 1985 Gino Paoli e Ornella Vanoni organizzarono una tournée di grande successo, e l'evento diventò un doppio disco, Insieme. Nel 2004 incisero l'album di inediti Ti ricordi? No non mi ricordo, che ottenne il disco di platino per le vendite. L'anno successivo iniziarono, a vent'anni dal precedente, un altro tour di successo da cui verranno estratti un doppio CD e un DVD. Nel marzo 2005 Ornella Vanoni e Gino Paoli ricevettero nel Teatro Rendano di Cosenza il Riccio d'Argento di Fatti di Musica per il Miglior Concerto Teatrale dell'Anno.