Nicolas Cage sospetta che James Franco gli abbia "rubato" un'idea per Lanterna Verde

Secondo Nicolas Cage, in Spring Breakers James Franco avrebbe imitato la costruzione del villain che Cage avrebbe voluto interpretare in Lanterna Verde

NOTIZIA di 28/03/2021

In un'intervista con GQ Magazine, Seth Rogen ha rivelato un sospetto di Nicolas Cage a proposito di James Franco e Spring Breakers. Secondo il protagonista de Il mistero dei templari, Franco avrebbe rubato la sua idea di interpretare il villain di Lanterna Verde come fosse un abitante delle Bahamas.

James Franco tra Ashley Benson e Vanessa Hudgens sul set di Spring Breakers
James Franco tra Ashley Benson e Vanessa Hudgens sul set di Spring Breakers

Seth Rogen ha rivelato di aver chiacchierato con Evan Goldberg e Nicolas Cage in occasione della realizzazione di Lanterna Verde. Rogen ha rivelato: "Nicolas Cage avrebbe dovuto interpretare un boss della malavita russa e avrebbe voluto portare in scena un personaggio senza capelli, con la testa tatuata, le labbra rifatte e una voce in stile Edward G Robinson. Inoltre, la volontà di Cage era quella di parlare con un accento caraibico e girare anche una scena basata su una sorta di rituale voodoo". Il racconto di Rogen è andato avanti e si è concentrato su un altro aspetto: "Nicolas Cage non ha ottenuto la parte e ha avuto il sospetto che James Franco avesse rubato la sua idea per costruire il suo personaggio in Spring Breakers - Una vacanza da sballo".

Nicolas Cage in una sequenza de Il mistero dei templari
Nicolas Cage in una sequenza de Il mistero dei templari

Che sia vero o no, in effetti il personaggio che James Franco ha portato in scena in Spring Breakers sembra somigliare molto al villain che Nicolas Cage avrebbe voluto interpretare in Lanterna Verde. Nel 2011, il ruolo di antagonista nel film diretto da Michel Gondry sarebbe andato a Christoph Waltz e il film avrebbe intrapreso una direzione decisamente differente rispetto a quella prevista, trasformandosi in una sorta di cult per alcuni spettatori.

Nicolas Cage è noto per aver interpretato film quali Rusty il selvaggio, Birdy - Le ali della libertà, Stregata dalla luna, Via da Las Vegas, The Rock, Al di là della vita e L'apprendista stregone. Negli ultimi anni, il nipote di Francis Ford Coppola, invece, ha deciso di cambiare percorso e di dedicarsi all'interpretazione di progetti smaccatamente di serie B.