Facebook

Netflix: tanti contenuti coreani nel catalogo 2023, tra serie tv e film

Scopriamo insieme i nuovi titoli coreani che arriveranno su Netflix nel 2023: la piattaforma streaming offrirà ai fan 34 nuovi progetti tra film e serie tv.

Netflix: tanti contenuti coreani nel catalogo 2023, tra serie tv e film

I fan dei contenuti coreani continuano a crescere in tutto il mondo e Netflix ha deciso dare loro ciò che desiderano: lo scorso anno oltre il 60% degli abbonati ha guardato titoli coreani e il 2023 segnerà il debutto di un'ampia gamma di serie TV e film provenienti dalla Corea.

Questa sarà la selezione di contenuti coreani più ampia in assoluto con ben 34 titoli di prossima uscita, tra cui produzioni originali di grande impatto e ritorni di serie amate dai fan. La sopravvivenza è diventata un tema ricorrente in alcune delle serie più importanti, che si tratti di affrontare i mostri durante i giorni bui del 1945 in La creatura di Gyeongseong, di lottare per respirare nel futuro distopico nella serie fantascientifica Black Knight o di combattere per proteggere Joseon durante la dominazione coloniale giapponese nel dramma d'azione Song of the Bandits.

Quest'anno i fan si rallegreranno per l'attesissimo ritorno delle serie Sweet Home, D.P. e The Glory. La seconda parte della storia drammatica di vendetta The Glory uscirà a marzo; la prima parte è stata la serie TV non in lingua inglese più vista nella settimana del 2 gennaio con 82,48 milioni di ore di visione. Sweet Home, che ha stabilito nuovi punti di riferimento per il genere dei mostri in Corea, tornerà con un mondo e una storia ampliati, mentre in D.P. il cast della prima stagione ritorna per continuare a dare la caccia ai disertori.

"La popolarità dei contenuti coreani ha continuato ad aumentare a ritmo sostenuto nel 2022 e Netflix ha introdotto una varietà più ampia di storie e generi ai fan di tutto il mondo. Nel corso dell'ultimo anno le serie e i film coreani sono stati regolarmente presenti nella nostra Top 10 globale in più di 90 paesi e tre delle serie Netflix più viste di sempre provengono dalla Corea. Quest'anno intendiamo spingerci ancora più in là con le storie che raccontiamo e il modo in cui le raccontiamo. Con questa selezione di titoli coreani, Netflix continuerà a essere la meta ideale per chi cerca storie avvincenti, diversificate e imperdibili", ha dichiarato Don Kang, VP of Content Corea.

L'anno scorso il thriller d'azione Carter è stato uno dei dieci film non in lingua inglese più visti, mentre il reality di appuntamenti "L'inferno dei single" è attualmente nella Top 10 globale non in lingua inglese. Quest'anno Netflix amplierà la sua offerta di lungometraggi con sei film coreani, a partire il 20 gennaio dal thriller fantascientifico JUNG_E. A seguire, Kill Boksoon, che ritrae una killer professionista con istinti materni contrastanti, e Believer 2, il sequel di un thriller d'azione che ruota intorno al narcotraffico. Altri film esplorano i temi della vendetta (Ballerina), della rivalità tra insegnanti e studenti (L'ultima partita di go) e dell'hackeraggio (Unlocked).

È anche prevista l'uscita di due nuovi documentari: Yellow Door: Looking for Director Bong's Unreleased Short Film (titolo provvisorio) ripercorre la ricerca del film d'esordio del regista premio Oscar Bong Joon-ho, mentre il documentario true crime Fede e menzogne prende in esame gli autoproclamati "messia" della storia coreana moderna.