Netflix: gli abbonati in Italia sono 2 milioni

In Italia Netflix ha raggiunto quota 2 milioni di abbonati, come ha annunciato il CEO Reed Hastings nella conferenza stampa di Roma, e i numeri sembrano destinati a salire.

NOTIZIA di 08/10/2019

Netflix, in Italia, ha raggiunto quota 2 milioni di abbonati. A dare l'annuncio è stato direttamente il CEO dell'azienda, Reed Hastings, presente a Roma per la conferenza stampa con cui la piattaforma ha ufficializzato l'accordo pluriennale con Mediaset.

Così, nonostante il lieve calo dello scorso trimestre registrato a livello globale, in Italia Netflix continua a confermare la sua crescita costante. E continua a centrare i suoi obiettivi: lo scorso gennaio infatti, secondo stime, gli abbonamenti era circa 1,5 milioni e, se le più rosee previsioni li volevano toccare quota 2 milioni entro dicembre, possiamo dire a questo punto, in base ai numeri diffusi da Hastings, che le aspettative sono state pienamente esaudite. Netflix si conferma quindi, per il nostro Paese, la piattaforma ancora senza rivali nel campo dello streaming.

E i numeri sono destinati a salire, nonostante l'aumento della quota di sottoscrizione, perchè Netflix ha appena siglato due importantissimi accordi per il proprio futuro e la propria permanenza in Italia. A partire da domani Netflix sbarcherà su Sky Q e proprio nella conferenza stampa romana è stato ufficializzato l'accordo che la legherà a Mediaset per la produzione di 7 contenuti originali (tra cui il film su Roberto Baggio e il nuovo progetto con Riccardo Scamarcio), entrambe iniziative destinate ad accrescere la popolarità della piattaforma.