Minority Report: Tom Cruise e la scena nella vasca, lo stunt mozzafiato

John Anderton, interpretato da Tom Cruise in Minority Report, ha portato a termine uno stunt nella vasca da bagno senza ricorrere all'uso della CGI.

NOTIZIA di 21/10/2020

In Minority Report, film del 2002 diretto da Steven Spielberg, John Anderton, interpretato da Tom Cruise, dimostra di riuscire a trattenere il respiro molto a lungo, mentre si nasconde dai robot-ragno, nella scena della vasca da bagno. Lo stunt mozzafiato è stato realizzato veramente grazie alle incredibili abilità fisiche dell'attore.

La scena in questione è un richiamo ad una sequenza della pellicola mostrata in precedenza: la tragedia più grave della sua vita, la scomparsa di suo figlio, è avvenuta quando John stava trattenendo il respiro in una piscina mentre suo figlio lo cronometrava.

Per la scena in cui Anderton trattiene il respiro nella vasca da bagno, Spielberg avrebbe creato delle bolla d'aria che sarebbero uscite dal naso dell'attore attraverso la computer grafica, al fine di non sottoporlo a questo sforzo disumano, ma Cruise si allenò duramente e portò a termine la scena senza l'utilizzo della CGI.

Su Rotten Tomatoes Minority Report ha ricevuto il 90% di recensioni positive sulla base di 251 critici e una valutazione media di 8,14 / 10. Il consenso critico del sito afferma: "Stimolante e viscerale, Steven Spielberg combina con successo idee di alto concetto e grandi scene d'azione in questo thriller fantascientifico veloce e febbrile".