Massacro di Parkland: George Clooney dona 500.000 dollari per la marcia contro le armi

Cinque teenager sopravvissuti al tragico evento hanno organizzato la March For Our Lives per il 24 marzo a Washington D.C.

Nel giorno di San Valentino, gli Stati Uniti hanno assistito all'ennesimo terribile massacro in un edificio scolastico, stavolta il Marjory Stoneman Douglas High School di Parkland, che ha provocato 17 morti. Cinque teenager sopravvissuti al tragico evento hanno organizzato una marcia, chiamata March For Our Lives, per il 24 marzo a Washington D.C. per manifestare contro le armi e la loro libera vendita negli USA. Moltissimi vip stanno contribuendo alla causa, ma nella giornata di ieri George Clooney e las ua compagna Amal hanno dichiarato che doneranno alla causa 500.000 dollari per dimostrare il loro appoggio all'iniziativa:

"Amal e io siamo ispirati dal coraggio di questi giovani uomini e donne dalla Stoneman Douglas High School. La nostra famiglia sarà lì il 24 marzo per stare dalla parte di quest'incredibile generazione di giovani da tutto il paese, e in nome dei nostri piccoli Ella e Alexander, doneremo 500.000 dollari per aiutare a organizzare quest'evento fondamentale. Le vite dei nostri figli dipendono anche da eventi come questo."

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Massacro di Parkland: George Clooney dona 500.000...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Catch-22, Hulu conferma la produzione della miniserie bellica di George Clooney
Weinstein, da Clooney e Damon parole dure contro il produttore: "Era un bullo"