Kanye West risponde a Jennifer Aniston: "Anche Friends non era divertente"

La star di Friends, Jennifer Aniston, ha dichiarato che votare per Kanye West non sarebbe affatto divertente ed il rapper ha scelto di rispondere alla "provocazione" dell'attrice.

NOTIZIA di 29/10/2020

Kanye West ha risposto a Jennifer Aniston che, in una sua recente intervista a Vanity Fair, aveva fatto appello agli elettori americani invitandoli ad essere responsabili e quindi a non votare per il rapper, perché tale scelta non sarebbe affatto divertente. "Anche Friends non era divertente" ha twittato West, in un post poi cancellato.

In questi giorni Jennifer Aniston si è esposta pubblicamente riguardo la ormai imminente elezione del nuovo Presidente degli Stati Uniti. Dopo aver dichiarato di aver votato per il candidato democratico Joe Biden, l'attrice di Friends ha fatto appello agli elettori americani, invitandoli a non votare per Kanye West. "Non è divertente votare per Kanye. Non so come dirlo altrimenti. Per favore siate responsabili" si legge in una sua intervista a Vanity Fair.

Come immaginabile, non è trascorso molto tempo prima che il rapper americano rispondesse alla "provocazione" di Jennifer Aniston. Bisogna premettere che West è stato di recente protagonista di un'intervista con il comedian Joe Rogan, andata avanti per ben tre ore, durante la quale ha parlato soprattutto della sua corsa alla Casa Bianca. Il post dell'attrice è stato pubblicato appena 24 ore dopo, ecco perché Kanye West ha risposto condividendo uno screenshot dell'intervista a Vanity Fair e scrivendo "Jennifer Aniston sostiene Joe Biden e dice ai fan che 'non è divertente votare per Kanye'. Wow. Quell'intervista a Rogan li ha scossi. Andiamooooooo". Inoltre, il rapper ha pubblicato un tweet che però ha cancellato subito dopo, nel quale si leggeva: "Neanche Friends era divertente", in riferimento alla serie tv che ha visto protagonista Jennifer Aniston tra il 1994 ed il 2004.

Jennifer Aniston al photocall di Giffoni
Jennifer Aniston al photocall di Giffoni

Per quanto riguarda la sua candidatura, Kanye West ha approfittato dell'intervista con Rogan per spiegare ancora una volta come quella della presidenza rappresenti per lui una vocazione divina. West ha quindi raccontato che sarebbe stato Dio ad averlo scelto come capo del mondo. Ricordiamo che, dal canto suo, Jennifer Aniston ha spiegato così la sua scelta di sostenere Joe Biden e Kamala Harris: "Ho votato per loro perché ora come ora il Paese è più diviso che mai. Oggi una manciata di uomini possono decidere cosa le donne possono e non possono fare con i loro corpi. Il nostro attuale Presidente ha deciso che il razzismo non è un problema. Ha pubblicamente ignorato la scienza... troppe persone sono morte".