J.K. Rowling promette di donare 1 milione di sterline per sostenere i bambini dell'Ucraina

J.K. Rowling donerà fino a 1 milione di sterline per sostenere le attività di Lumos per sostenere i bambini in difficoltà in Ucraina.

NOTIZIA di 07/03/2022

J.K. Rowling ha dichiarato che donerà fino a 1 milione di sterline a favore delle organizzazioni che stanno aiutando la popolazione dell'Ucraina.
La scrittrice ha infatti scritto su Twitter che verserà l'equivalente di tutte le donazioni, che verranno inviate tramite la Lumos Foundation, raddoppiando quindi la possibile cifra raggiunta.

Su Twitter l'organizzazione fondata da J.K. Rowling ha condiviso un messaggio per invitare i propri follower a sostenere le persone ucraine che hanno bisogno di aiuto, condividendo un link attraverso il quale era possibile donare per permettere di offrire materiali di prima necessità e occuparsi dei bambini negli orfanotrofi dell'Ucraina.

La scrittrice ha promesso di donare fino a 1 milione di sterline aggiungendo: "Grazie a tutti, grazie a chi ha già donato, state permettendo a Lumos di compiere del lavoro essenziale per alcuni dei bambini più vulnerabili che si trovano in Ucraina".
Nonostante le intenzioni lodevoli, tra i commenti c'è ancora spazio per le numerose critiche rivolte all'autrice di Harry Potter negli ultimi mesi a causa delle sue idee riguardanti le persone transessuali.

J.K. Rowling ha fondato nel 2005 l'organizzazione Lumos per offrire sostegno ai bambini in difficoltà durante periodi di crisi e da anni la realtà benefica collabora con l'Ucraina. L'organizzazione, nelle ultime settimane, ha aumentato le sue attività nell'area sostenendo che l'invasione russa mette in grave pericolo ancora più bambini che, ora, fanno i conti con un futuro incerto e probabilmente una separazione dagli altri membri della famiglia o trasferimenti in altre città.